Redazione Paese24.it

Villapiana, tragedia sulla Ss 106. Perde la vita una ragazza

Villapiana, tragedia sulla Ss 106. Perde la vita una ragazza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il grave incidente ha provovato altri tre feriti, tutti della stessa famiglia

Download PDF

Nell’ennesimo e grave incidente stradale verificatosi questa mattina (venerdì) poco dopo le 6.00 sulla S.S. 106 ha perso la vita Lucrezia Brunacci, 30 anni, residente a Trebisacce, giovane Operatrice Socio-Sanitaria che si stava recando a Corigliano dove prestava servizio in una struttura sanitaria privata. Oltre all’ennesima vittima della famigerata “strada della morte”, l’incidente, verificatosi in territorio di Villapiana, nei pressi dello svincolo per il Centro Storico, ha provocato tre feriti appartenenti alla stessa famiglia che, proveniente da Mirto, era diretta a Bari. Dei tre feriti, la più grave, che nell’impatto con l’altro mezzo ha riportato un grave trauma cranico, è stata trasferita in Ambulanza e in gravi condizioni all’Ospedale Civile di Cosenza. Sul posto, oltre ai Carabinieri di Villapiana al comando del Maresciallo Luigi Potenza ed alla Polizia Stradale di Trebisacce diretta dall’Ispettore Capo Graziano Nadile, considerato il numero delle persone coinvolte, sono intervenuti i Sanitari dei due 118 di Trebisacce e di Cassano Jonio i quali hanno prestato soccorso e le prime cure ai feriti disponendone il trasferimento negli ospedali di riferimento.

La più grave dei tre feriti risultava essere la signora B. M., 59 anni, la mamma del giovane che era al volante del furgone Fiat Scudo la quale, essendo seduta di fianco al guidatore e avendo riportato un grave trauma cranico, è stata subito intubata e trasferita in gravi condizioni all’Ospedale Civile di Cosenza. Gli altri due feriti, il figlio, N. G., 37 anni, che era alla guida dell’auto e il papà M. G., 69 anni, che era seduto sul sedile posteriore, avendo riportato fratture e traumi meno gravi, sono stati trasferiti sempre in Ambulanza all’Ospedale di Rossano. Le cause del grave incidente sono tuttora al vaglio delle Forze dell’Ordine.

Nell’urto violento tra i due mezzi, l’auto su cui viaggiava la giovane Operatrice Sanitaria (nella foto), una Opel Corsa, impattando in modo violento prima contro il furgone e subito dopo contro il guard-rail avrebbe provocato la morte sul colpo della giovane, il cui corpo è stato sbalzato dall’auto. La grave notizia si è subito diffusa nella cittadina jonica dove risiedeva la ragazza, appartenente ad una famiglia molto conosciuta e stimata provocando quindi generale dolore e sconforto.

Pino La Rocca

Share Button

One Response to Villapiana, tragedia sulla Ss 106. Perde la vita una ragazza

  1. Mik 2017/11/17 at 15:03

    Non sono le strade che uccidono ma le persone! 😡

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *