Redazione Paese24.it

Rossano. Alcol e rischi, la prevenzione tra i banchi di scuola

Rossano. Alcol e rischi, la prevenzione tra i banchi di scuola
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stato presentato a Rossano il progetto “Analcolicamente”. All’iniziativa, voluta dall’Istituto Comprensivo Rossano 1, hanno preso parte il Dirigente Scolastico, il Prof. Antonio Franco Pistoia, il dott. Paolo Savoia (Sert dell’ASP di Cosenza), la vice-preside, Barbara Casciaro, i docenti: Patrizia Straface, Rosamaria Golluscio e Cinzia Traiano, ma anche numerosi insegnanti ed alcuni rappresentanti delle diverse associazioni del territorio. I docenti Patrizia Straface e Rosamaria Golluscio, dopo la proiezione di un filmato dedicato all’abuso di alcol negli adolescenti, si sono soffermati sulle linee guida del progetto. Questo servirà a sensibilizzare i tanti giovani studenti facendo capire loro i danni che può provocare alla salute facendo uso di bevande alcoliche. Un fenomeno che, negli ultimi anni, ha fatto registrare dati allarmanti.

Un momento dell’incontro a Rossano

E’ cresciuto, tra l’altro, l’abuso di alcol soprattutto negli adolescenti a causa di fragilità di carattere individuale, psicologico e sociali che, più delle volte, possono sfociale in atteggiamenti di alcolizzazione patologica. In Europa si registra 1 decesso su 4, tra i 15 ed i 29 anni, per un totale di 55mila morti l’anno a causa di incidenti automobilistici, avvelenamento, suicidi indotti al bisogno di liberarsi dall’alcolismo, omicidi legati allo stesso fenomeno. In italia, invece, sono oltre 170mila gli incidenti stradali che si verificano annualmente sulla strada di cui 50mila sono attribuiti all’elevato tasso di alcol nell’organismo che è anche principale causa di cirrosi epatica. Molto interessante, tra l’altro, la relazione del dott. Paolo Savoia (Responsabile del Sert di Rossano) che, nel corso del suo minuzioso e dettagliato intervento, ha sottolineato i problemi che si registrano anche nell’intera area urbana Rossano-Corigliano e non solo in cui, purtroppo, sono aumentati i giovani che fanno uso di sostanze stupefacenti e, soprattutto, di bevande super alcoliche. Interessanti, inoltre, gli interventi dei referenti delle diverse Associazioni del territorio che hanno deciso di stare al fianco dell’Istituto Comprensivo Rossano 1 in questo progetto.

Un progetto che, come sottolineiamo, servirà a sensibilizzare gli alunni, attraverso una serie di incontri e seminari di studio, al fine di evitare l’uso quotidiano di bevande alcoliche che danneggiano la salute. La “mission” è quella di emarginare il fenomeno e di aiutare, allo stesso tempo, i tanti giovani studenti ad una vita sana evitando di fare abuso di super alcolici.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *