Redazione Paese24.it

Baby calciatori dello Sporting Club Corigliano alla corte dell’Atalanta

Baby calciatori dello Sporting Club Corigliano alla corte dell’Atalanta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Proficua trasferta per la comitiva dello Sporting Club Corigliano che nel corso dei giorni scorsi è approdata a Bergamo. In virtù dell’affiliazione con l’Atalanta, la società biancoverde, nel corso della stagione, può contare su due visite, pratiche e conoscitive, presso il club orobico. Protagonisti gli Esordienti dello Sporting, classe 2005 e 2006, che si sono cimentati in diversi allenamenti e amichevoli con i pari età dell’Atalanta. Capitanati dal presidente Massimo Fino, sono stati trentaquattro i piccoli calciatori partecipanti accompagnati da sedici genitori e tre tecnici.

Gli allenatori biancoverdi (Ottavio Ripoli, Andrea De Luca e Francesco Ruffo) hanno preso parte anche ad un corso di aggiornamento tecnico con coinvolgendo degli stessi ragazzi nella lezione tenuta dal relatore Juan Mogni. Sia dalle sedute pratiche in campo che da quelle teoriche, giocatori in erba e mister hanno potuto confrontarsi e apprendere nozioni e novità del mondo calcistico. Oltretutto, il gruppo Sporting ha potuto assistere anche alla sfida casalinga di serie A dell’Atalanta contro il Benevento allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia”.

«Esperienza – ha affermato patron Fino – molto positiva e dove ognuno di noi ha potuto raffrontarsi e acquisire nuove nozioni. Per gli allenatori ma soprattutto per i piccoli calciatori il confronto è vitale come lo sono il lavoro e la programmazione». Prossima tappa a Bergamo per i calciatori biancoverdi, classe 2003-’04 e 2007-’08, è fissata per il prossimo mese di febbraio.  

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *