Redazione Paese24.it

Castrovillari. Promuovere cultura e rilanciare la biblioteca. Protocollo tra Comune e Aicc

Castrovillari. Promuovere cultura e rilanciare la biblioteca. Protocollo tra Comune e Aicc
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

«Promuovere le attività culturali cittadine, basilari per l’affermazione dei valori della solidarietà e della democrazia». E’ con questo intento che è stato firmato un protocollo d’intesa tra l’Associazione Italiana di Cultura Classica (AICC), attiva nel territorio da oltre trent’anni, e il Comune di Castrovillari, con delibera di Giunta datata 14 novembre 2017. L’Associazione – rende noto il direttivo – si impegnerà «nella tutela e nella salvaguardia del ricco patrimonio di libri e di documenti esistenti cercando di arricchirlo e di favorirne la piena fruizione da parte dei giovani e degli studiosi».

Altro obiettivo sarà quello di «rendere la Biblioteca civica “Umberto Caldora” (ora collocata al primo piano del Protoconvento francoscano ndr) l’ente principale di promozione del confronto e del dibattito culturale, sempre produttivi di buone idee e buone azioni». Pertanto, convegni di studi, conferenze, eventi culturali, mostre d’arte, saranno sostenuti, oltre che con il contributo finanziario stanziato dall’Amministrazione, anche con quello aggiuntivo, che, di volta in volta, l’AICC delibererà. L’Associazione ha richiamato, poi, l’attenzione dell’Amministrazione sull’istituzione dell’Archivio Storico Comunale.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *