Redazione Paese24.it

Punto esterno per Castrovillari. Stop per Trebisacce e Roseto. Torna a vincere Amendolara

Punto esterno per Castrovillari. Stop per Trebisacce e Roseto. Torna a vincere Amendolara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Vittoria di speranza per il Cassano Sybaris

Download PDF

Pari esterno del Castrovillari dopo quattro vittorie consecutive. A Cotronei sfida tra due squadre in salute e il pareggio consente agli uomini di casa di conservare il terzo posto resistendo così ai morsi dei “Lupi del Pollino”. Sconfitta per il Trebisacce in terra reggina (nella foto). ReggioMediterranea avanti con Zampaglione al 25′ e Zappia (rig.) al 66′. Quando Scarnato accorcia le distanze al 91′, per i “delfini” è ormai troppo tardi. Più cinica la squadra di casa, qualche rammarico per il Trebisacce che non è riuscito a sfruttare al meglio le occasioni create.

Eccellenza, 18^ giornata: Amantea-Luzzese 3-2 (sabato); Cotronei-Castrovillari 0-0; Cutro-Locri 0-1; ReggioMediterranea-Trebisacce 2-1; Scalea-Sersale 2-1; Soriano-GallicoCatona 2-1; Acri-Paolana 1-0; Siderno-Aurora Reggio 2-0

Classifica: Locri 45; Siderno 39; Cotronei 35; Castrovillari 33; GallicoCatona 31; Acri 30; Sersale 26; Trebisacce 24; Scalea e ReggioMediterranea 23; Soriano 22; Cutro 21; Amantea 19; Paolana 12; Aurora Reggio 10; Luzzese 6

Non basta la prestazione coriacea alla Juvenilia per strappare qualche punto alla corazzata Olympic Rossanese, regina indiscussa del girone. Gli ospiti passano con i gol di Zangaro nel primo tempo e Morrone nella ripresa. Nel mezzo l’espulsione di Infantino che condiziona non poco le velleità di rimonta della Juvenilia. Torna ad assaporare, dopo tre mesi, il gusto della vittoria la matricola Cassano Sybaris. La salvezza resta sempre complicata ma questi tre punti valgono doppio perché conquistati contro una diretta concorrente e grazie alla rete di Pugliese al 43′.

Promozione gir. A, 18^ giornata: Cassano Sybaris-Brutium Cosenza 1-0; Corigliano-Aprigliano 2-1; Juvenilia Roseto-Olympic Rossanese 0-2; Roggiano-Promosport (rinv. per impraticabilità di campo); Rossanese-Silana 5-2; Sambiase-Belvedere 4-0; San Fili-Fronti (rinv. per impraticabilità di campo); San Lucido Fiumefreddo-Garibaldina 0-1

Classifica: Olympic Rossanese 52; Corigliano 47; Sambiase 40; Rossanese 39; Juvenilia 32; Roggiano 29; Silana 25; Promosport 24; Aprigliano 20; Brutium Cosenza e Garibaldina 19; Cassano Sybaris 15; San Lucido Fiumefreddo 13; Belvedere 9; San Fili e Fronti 8

Torna al successo l’Amendolara dopo le due sconfitte contro le prime della classe. Contro il Cetraro vittoria meritata e in rimonta dopo il vantaggio ospite. Il pareggio lo firma Domenico Scigliano con una deliziosa punizione dal limite, prima del pregevole gol del sorpasso di Aiman Jarar che manda le squadre a bere il classico tè caldo. Nella ripresa un bel colpo di testa di Luca Aprile, con perfetto inserimento sugli sviluppo di un corner,  chiude i giochi. Di Franchino la rete del poker.

Prima Categoria gir. A, 17^ giornata: Tavernese-Cus Rende 1-0 (sabato); Geppino Netti Morano-San Marco 2-5 (sabato); Rose City-Spezzano 2-1; Amendolara-Cetraro 4-1; Real Sant’Agata-Città di Rossano (sosp. al 7′ per impraticabilità di campo); Acquappesa-Schiavonea 1-4; Atletico Corigliano-Mirto Crosia 1-1; Fuscaldo-Praia 2-2

Classifica: Schiavonea 46; San Marco 44; Amendolara 35; Real Sant’Agata 33; Mirto Crosia 29; Tavernese 28; Rose City 25; Praia 23; Cus Rende 22; Fuscaldo 19; Spezzano 17; Città di Rossano 16; Atletico Corigliano e Cetraro 13; Geppino Netti 11; Acquappesa 4

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *