Redazione Paese24.it

Costituita la nuova Commissione Pari Opportunità di Trebisacce

Costituita la nuova Commissione Pari Opportunità di Trebisacce
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Valentina Adduci, 39 anni, nata a Cernusco sul Naviglio (MI) ma ormai stabilmente residente nella cittadina jonica, una vita spesa nel settore del Commercio e oggi dell’Artigianato, è stata eletta Presidente della Commissione per le Pari Opportunità, Vice-Presidente Santina Ardis, 23 anni, con una Laurea in Scienze Infermieristiche, Segretaria Patrizia Lanza, anche lei di 23 anni, Laureanda in Economia Aziendale.

Una Commissione per le Pari Opportunità con il denominatore comune della verde età dunque, destinata a rimanere in carica per i cinque anni di mandato dell’esecutivo guidato dal sindaco Francesco Mundo ed a sostituire, si spera nel migliore dei modi, la Commissione precedente guidata dalla dr.ssa Maria Francesca Aloise diventata, a seguito del voto amministrativo della primavera scorsa, presidente del Consiglio Comunale e Delegata, tra l’altro, al “Terzo Settore” ed anche a mantenere, dunque, i rapporti con la suddetta Commissione che, anche a ragione della giovane età, avrà un carico di energie da spendere per affermare i diritti delle donne che per la verità nella cittadina jonica rappresentano, sia all’interno del “palazzo” che nella società civile, una risorsa e una forza dirompente.

Alla discussione promossa dal Direttivo uscente (presidente Maria Francesca Aloise, vice-presidente Maria Antonietta Melfi e segretaria Rossella Falabella) ha preso parte una vasta rappresentanza… dell’altra metà del cielo che, attraverso una democratica votazione, ha eletto la nuova “giovane” Commissione che, come è noto, avrà il compito di evitare qualsiasi discriminazione nei confronti della donna, ma allo stesso tempo ha il diritto-dovere di intercettare e abbattere ogni tipo di ostacolo (sesso, religione, ideologia, razza e/o etnia, disabilità, orientamento sessuale o credo politico) che impedisca la partecipazione economica, politica e sociale di qualsiasi individuo alla vita pubblica.

Pino La Rocca 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *