Redazione Paese24.it

Castrovillari sprecone. Vince Trebisacce. Roseto Ko. Male Amendolara

Castrovillari sprecone. Vince Trebisacce. Roseto Ko. Male Amendolara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Altri punti persi per strada per il Castrovillari, che a fine campionato potrebbero pesare. Dopo il pari di sabato scorso in casa quando i “Lupi” si sono fatti rimontare in extremis dallo Scalea, ieri copione simile ad Acri (nella foto). Il primo tempo si chiude con il Castrovillari in vantaggio grazie al rigore di Catania realizzato al 12′. Nella ripresa, Acri addirittura in nove per le espulsioni di Dodaro al 57′ e Sposato al 71′. Ma all’84’ accade l’inaspettato: sugli sviluppi di un calcio di punizione arriva la precisa incornata di Petrone che sancisce il pari. Un bel Trebisacce supera senza grossi patemi in casa il GallicoCatona che precede in classifica i “delfini”. Primo tempo si chiude sul 2-0 con le reti di Zicarelli al 7′ e Bellitta al 45′. Al 64′ Gottuso per gli ospiti prova a riaprire la partita, che resta viva dopo che Galantucci sbaglia il rigore del KO dopo qualche minuto. Ma il Trebisacce continua a fare gioco e chiude la partita al 90′ con Grisolia.

Eccellenza, 22^ giornata: Locri-Paolana 0-0 (sabato); ReggioMediterranea-Luzzese 3-0; Scalea-Siderno 2-2; Soriano-Aurora Reggio 2-0; Trebisacce-GallicoCatona 3-1; Acri-Castrovillari 1-1; Cotronei-Amantea 2-0; Cutro-Sersale 1-1

Classifica: Locri 55; Siderno 43; Cotronei 42; Castrovillari 39; Acri 37; GallicoCatona 33; Trebisacce 31; Sersale 30; Scalea e Soriano 29; ReggioMediterranea 26; Cutro 25; Amantea 21; Paolana 20; Aurora Reggio 14; Luzzese 10

Seconda sconfitta consecutiva per Roseto sconfitto dalla Rossanese per 2-0, sul neutro di Mirto Crosia, con le reti di Izzo e Franco. In vetta cade ancora l’ormai ex capolista Olympic Rossanese che viene superata dal Corigliano. Occasione sprecata per il Cassano Sybaris, che pareggiando contro una diretta concorrente, resta impantanato nella zona retrocessione. Partita brutta con gli ospiti barricati indietro e il Cassano Sybaris alla ricerca del gol, creando comunque poche vere occasioni.

Promozione gir. A, 22^ giornata: Sambiase-Olympic Rossanese 2-1 (sabato); San Lucido Fiumefreddo-San Fili 4-2; Belvedere-Aprigliano 0-0; Brutium Cosenza-Promosport 0-3; Cassano Sybaris-Garibaldina 0-0; Corigliano-Fronti 7-0; Roggiano-Silana 1-0; Rossanese-Juvenilia Roseto 2-0

Classifica: Corigliano 59; Olympic Rossanese 56; Rossanese 49; Sambiase 47; Roggiano e Juvenilia 38; Silana 31; Promosport 29; Apriglano 27; Brutium Cosenza 23; Garibaldina 22; Cassano Sybaris 18; San Lucido Fiumefreddo 16; San Fili 14; Belvedere 13; Fronti 11

L’Amendolara perde a Morano contro una Geppino Netti alla disperata ricerca di punti salvezza. Primo tempo con gli ospiti che si portano sul doppio vantaggio, prima con un rigore di Amodio e poi con Mazza lesto ad approfittare di un errore del portiere ospite Rozansky. Sull’1-0 l’Amendolara potrebbe pareggiare, ma Scigliano si fa ipnotizzare da D’Ingianna e sbaglia ancora un calcio di rigore dopo quello di domenica scorsa. I giallorossi jonici tornano negli spogliatoi con il morale sotto i tacchetti e con l’espulsione di Vitale sul groppone. Nel finale di partita la Geppino Netti cala il tris con Capasso. Solo per le statistiche la rete della bandiera di D’Angelo.

Prima Categoria gir. A, 21^ giornata: Geppino Netti Morano-Amendolara 3-1 (sabato); Città di Rossano-Praia 1-1 (sabato); Fuscaldo-Tavernese 3-0; Real Sant’Agata-San Marco 0-0; Atl. Corigliano-Cetraro 0-1; Acquappesa-Cus Rende 0-2; Rose City-Schiavonea 2-4; Spezzano-Mirto Crosia 0-1

Classifica: Schiavonea 58; San Marco 54; Amendolara 44; Real Sant’Agata 40; Mirto Crosia 37; Cus Rende 31; Tavernese 29, Praia 28; Rose City 25; Fuscaldo e Città di Rossano 22; Cetraro 20; Spezzano 17; Geppino Netti 15; Atl. Corigliano 13; Acquappesa 8

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *