Redazione Paese24.it

Maldestro in concerto a Castrovillari

Maldestro in concerto a Castrovillari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sarà Maldestro, giovane cantautore napoletano, l’ospite della dodicesima edizione di “Radio Eventi… Generazioni”, rassegna nata nel 2005 da un’idea di Antonio D’Agostino e Federico Oliva, nonché supportata dall’associazione “Antropos” e da “Radio Nord Castrovillari”, presieduta da Giuseppe D’Agostino. Il suo concerto si terrà al “Dome club” il prossimo 15 marzo con inizio alle ore 21,30. La manifestazione è sostenuta, inoltre, da realtà imprenditoriali calabresi e si avvale della collaborazione dei membri dell’emittente radiofonica castrovillarese e del sostegno tecnico-logistico di Francesco Martino, Luigi Viceconte, Giuseppe Carino e Fabio Cesana.

Maldestro, all’anagrafe Antonio Prestieri, un’infanzia passata a Scampia, nel 2017 partecipa al Festival di Sanremo con Canzone per Federica, classificandosi al secondo posto fra le “Nuove Proposte” e vincendo il Premio della Critica “Mia Martini” relativo a tale sezione, il Premio Lunezia e il Premio Jannacci. Nel marzo 2017 pubblica il secondo album, I muri di Berlino. Il disco contiene fra l’altro il brano Abbi cura di te, che viene inserito nella colonna sonora del film Beata ignoranza, il film di Massimiliano Bruno con Alessandro Gassmann e Marco Giallini

Lo scorso 25 gennaio è uscito il video di Arrivederci allora, realizzato con il contributo della Lucana Film Commission che ha conferito a Maldestro il premio “Soundies Award” per il miglior video nella sezione nuove proposte del Festival di Sanremo 2017. Maldestro tornerà in studio ad aprile per registrare il suo terzo disco. Ma prima un ultimo pugno di date. Un tour acustico che attraverserà l’Italia esibendosi da solo con la sua chitarra per recuperare quella dimensione intimistica del live più vicina ai suoi esordi. Uno spettacolo a tu per tu con il proprio pubblico, in cui proporrà le sue canzoni già note, totalmente riarrangiate, oltre ad alcuni brani inediti.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *