Redazione Paese24.it

All’ospedale di Rossano inaugurato nuovo reparto di Medicina

All’ospedale di Rossano inaugurato nuovo reparto di Medicina
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stato inaugurato, nella mattinata di martedì 20 febbraio, il nuovo reparto di medicina, all’Ospedale civile “Nicola Giannettasio” di Rossano, dopo i lavori di ristrutturazione finanziati con fondi pubblici (pavimentazione) e fondi privati e di associazioni (tinteggiatura, opere murarie, televisori ed altro ancora). Al taglio del nastro, dopo la benedizione da parte di don Antonio Martello (Parroco dell’ospedale di Rossano e Responsabile della Pastorale della Salute dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati), hanno preso parte, oltre all’intero personale medico ed infermieristico del reparto di medicina, il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, il consigliere regionale e delegato alla sanità, Franco Pacenza, gli onorevoli: Enza Bruno Bossio, Ferdinando Aiello e Tonino Scalzo, il Direttore Generale dell’Asp di Cosenza, Raffaele Mauro, il neo-direttore di distretto, Antonello Graziano, il direttore di reparto, Luigi Mazzuca, il direttore sanitario dello spoke Corigliano-Rossano, Pierluigi Carino, l’assessore alla sanità del Comune di Rossano, Dora Mauro, il vice-sindaco di Rossano, Aldo Zagarese, ma anche numerosi consiglieri comunali, diverse associazioni e semplici cittadini.

“La riapertura di questo reparto – ha detto il Presidente della Giunta regionale – è il segno tangibile che qualcosa sta cambiando anche nella sanità calabrese. Oggi risulta chiaro ed evidente – ha aggiunto il governatore della Calabria – che anche nella nostra Regione si può fare di più e meglio per quanto riguarda l’offerta di servizi sanitari di qualità e più efficienti. Il nostro obiettivo finale – ha poi concluso il Presidente della Regione – è quello di portare il sistema sanitario calabrese ad una condizione di pari offerta sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, alla stessa stregua delle regioni più avanzate del nostro Paese“.

Il nuovo reparto, grazie ai lavori di riqualificazione, si presenta più confortevole e all’avanguardia. Questo, inoltre, è stato abbellito con una serie di quadri realizzati da alcuni bravi artisti del territorio.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *