Redazione Paese24.it

Altomonte, festa per i 100 anni di nonna Carolina

Altomonte, festa per i 100 anni di nonna Carolina
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ha spento cento candeline nonna Carolina De Rosa, nata il 26 febbraio 1918. Altomonte, la sua comunità, ha festeggiato l’invidiabile traguardo nel chiostro di San Francesco Di Paola, subito dopo la santa messa, celebrata dal parroco don Anatolio Tshimanga Milambo, alla presenza della sua famiglia, dell’Amministrazione comunale, delle associazioni di volontariato, degli alunni delle scuole. A sottolineare l’importanza degli anziani nella società, il sindaco, Giuseppe Lateano, «per l’aiuto, i consigli e per principi umani e morali di cui sono portatori».

Nonna Caterina, due conflitti mondiali tra gli stenti della carestia e le innovazioni del progresso, un amore spassionato per la vita, è mamma di sette figli: Angiolina, Pietro, Carlo, Vincenzo Peppino, Rosina Immacolata, Claudio Franco e Luigi , nonna di 15 nipoti, zia di 7 nipoti e 39 pronipoti.

Dalle mani dell’assessore alla Cultura, Lina Fittipaldi a nome dell’Amministrazione comunale, è stata consegnata alla signora De Rosa una pergamena e una tavola con l’effige della “Madonna delle Pere” (opera custodita nel Museo civico di Altomonte), simbolo di umanità, saggezza  e  dolcezza.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *