Redazione Paese24.it

8 marzo, al Consultorio di Castrovillari un flash mob per tutelare i diritti delle donne

8 marzo, al Consultorio di Castrovillari un flash mob per tutelare i diritti delle donne
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sottolineare l’importanza dei diritti delle donne in tutto il mondo. Si terrà giovedì 8 marzo, dalle ore 16 alle 19, l’evento Flash Mob One Billion Rising 2018: danza, fotografia e letteratura, promossa dalla Cooperativa CSC Credito Senza Confini, nell’ambito del progetto FAMI “Lingua Migrante” in partenariato con il Comune di Castrovillari e con la partecipazione dell’Associazione Cidis Onlus, attraverso il coinvolgimento delle donne accolte nel progetto Sprar Mar’haba di Castrovillari. Non casuale la scelta del luogo: il Consultorio Familiare, che diventerà scambio di incontro, confronto, integrazione e libertà. Nel piazzale antistante, alle ore 16.30, sulle note di Breake the Chain (Rompi la Catena), la lotta ai diritti sarà espressa attraverso la danza.

L’iniziativa rientra nel progetto “Lingua Migrante”, che oltre a lezioni di alfabetizzazione per i migranti, offre corsi sulla salute sessuale rivolti alle donne e svolti negli spazi messi a disposizione dai Consultori Familiari del territorio (Castrovillari, Cassano All’Ionio, Trebisacce e Corigliano Calabro), in collaborazione con il personale sanitario.

Per tutta la durata dell’evento, sarà possibile visitare lo “Scaffale Migrante”, biblioteca allestita all’interno del camper-scuola dove si potranno consultare testi di diversa natura: dalla narrativa alla poesia, i romanzi, il diritto e le norme legislative in materia di immigrazione. Inoltre, una mostra fotografica dal titolo “Ri- “tratte”: i volti della libertà” dedicata ad alcune tra le più famose scrittrici contemporanee, che nel mondo hanno lottato e continuano a lottare per l’affermazione dei diritti fondamentali delle donne.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *