Redazione Paese24.it

Non ci ferma più nessuno, il tour motivazionale di Luca Abete sbarca all’Unical

Non ci ferma più nessuno, il tour motivazionale di Luca Abete sbarca all’Unical
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sbarca all’Università della Calabria “Non ci ferma più nessuno”, il tour promosso dall’inviato di “Striscia La Notizia” Luca Abete, ideato con l’intento di trovare spunti utili per far crescere nei ragazzi la fiducia in se stessi e la speranza per il futuro. Giovedì 15 marzo, alle ore 11, presso l’aula “Caldora” dell’Unical, Abete porterà a studenti, docenti, personale tecnico e amministrativo, il suo messaggio di incoraggiamento ed entusiasmo, oltre che proporre un impegno sul piano della solidarietà offrendo la possibilità di donare pasti ai più bisognosi. Un appuntamento organizzato grazie al Settore Creatività per il Campus, formato dal team degli studenti di UniCal Creativa, alla delegata per la Creatività Carmen Argondizzo, ed ai collaboratori PTA Gabriella Riso-Alimena, Franco Dattilo.

Non è la prima volta che l’Università di Arcavacata viene scelta per ospitare un incontro del tour motivazionale che anima, ormai da quattro anni, ambienti accademici in tutta Italia, da Nord a Sud. Luca Abete è stato accolto la prima volta in aula magna, la seconda nel Piccolo Teatro e stavolta avrà modo di immergersi nel cuore del Centro residenziale, conducendo la sua lezione in aula “Caldora”. «Integrare il percorso di studi con esperienze di vita positive e reali – ammette Abete – rappresenta un’esperienza formativa importante, in un momento in cui i giovani si imbattono spesso in messaggi poco incoraggianti».

Al grido #NonCiFermaNessuno, migliaia di studenti degli atenei e delle scuole italiane vengono coinvolti per parlare di coraggio, passione e di incidenti di percorso capaci di diventare opportunità.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *