Redazione Paese24.it

Castrovillari, assegnata a Pirrera la Stella d’Oro del Coni per meriti sportivi

Castrovillari, assegnata a Pirrera la Stella d’Oro del Coni per meriti sportivi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stata consegnata al castrovillarese Franco Pirrera la Stella d’Oro al Merito Sportivo del Coni, per aver dato un notevole contributo allo sport locale, in diverse discipline. Pirrera era già medaglia di bronzo nel 2003 e d’argento nel 2009. La premiazione si è tenuta nei giorni scorsi, nella città di Reggio Calabria, presso l’Auditorium “Nicola Calipari” della sede del Consiglio regionale. A conferire l’ambita onorificenza, Maurizio Condipodero, attuale presidente del Coni regionale.

Durante la stessa cerimonia sono stati insigniti Nardi di Cosenza per le attività svolte nel ciclismo e Pellicore di Reggio Calabria anch’egli per l’impegno profuso in sport vari.

Le assegnazioni riguardanti l’anno 2016 (solo tre in Calabria) sono giunte a 96 persone in tutta Italia.

Soddisfatto il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito. «L’oro suggella ancora e con più  forza i diversi impegni portati avanti da Pirrera: in qualità di Assessore allo sport del Comune di Castrovillari dal 1994 al 1998; come presidente, per 25 anni, del Comitato Regionale Calabro della Federazione Pugilistica, dal 1977 al 2002;  in veste di Consigliere del Comitato Regionale Calabria della Federazione di Pallacanestro dal 2004 al 2008; di Vice Presidente del Comitato Provinciale di Cosenza della F.I.P. dal 2008 al 2012; di presidente, per 15 anni, dell’ASD Amaranto Boxe di Reggio Calabria, dal 2003 ad oggi nonché, con lo stesso ruolo, ricoperto per 11 anni del Club Juventus di Castrovillari; e per aver fatto parte – conclude Lo Polito – dell’organizzazione del Giro d’Italia nel 1995 in seguito al passaggio dei ciclisti in città, nel 1997 per l’arrivo e nel 2017 per la tappa di partenza che abbiamo vissuto».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *