Redazione Paese24.it

«Situazione critica all’Ospedale di Castrovillari». Sindaco annuncia mobilitazione

«Situazione critica all’Ospedale di Castrovillari». Sindaco annuncia mobilitazione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Chirurgia con le nuove sale operatorie non ancora collaudate, la mancata nomina del Primario di Ortopedia nonostante il concorso, le criticità che riguardano anestesisti, Rianimazione e i laboratori d’analisi; inoltre, l’immediata sostituzione del responsabile di Broncopneumologia che dal prossimo primo aprile andrà in pensione e l’autonomia come unità complessa di Oculistica. E’ il quadro allarmante che emerge dall’incontro tra il direttore generale dell’Asp di Cosenza, Raffaele Mauro, e la delegazione castrovillarese composta dal sindaco, Mimmo Lo Polito, dai consiglieri Era Rocco, Giuseppe Santagada e Ferdinando Laghi, e dall’assessore Pino Russo, sull’ospedale “Ferrari”.

Situazione di gravità che ha messo in allerta il primo cittadino Lo Polito il quale ha chiesto un intervento immediato al Commissario per la Sanità in Calabria, Massimo Scura. Intanto, il sindaco – e lo aveva già anticipato in una lettera indirizzata ai componenti  del Comitato Territoriale per la Salute – annuncia forti mobilitazioni come avvenuto in difesa del Tribunale. «Le risposte date alla delegazione dal direttore generale – spiegano – sono, infatti, interlocutorie e non risolutive dei problemi». E sulla questione sanità il prossimo 23 marzo si terrà un Consiglio comunale ad hoc.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *