Redazione Paese24.it

A San Marco un tuffo nel passato con la “Fiera della Conicella”

A San Marco un tuffo nel passato con la “Fiera della Conicella”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Una foto storica della fiera

Dal 1823 presso l’Abazia della Matina a San Marco Argentano si tiene la “Fiera della Conicella”.  Durante la fiera, in passato, avveniva la compravendita dei prodotti della terra e di animali domestici. Oggi è una rievocazione storica che ripropone con stand enogastronomici e giochi popolari una fiera un tempo importante. Quest’anno, il 28 luglio,  la fiera si tiene in contrada Varco Bufalo. La manifestazione partirà al mattino con, alle ore 9, l’allestimento degli stand e proseguirà nel pomeriggio, alle ore 16, con i giochi popolari: gimkana trattoristica e di fuoristrada, tiro con l’arco e con la carabina. Alle ore 18 si terrà il convegno “L’agricoltura, dal passato ai giorni nostri”. Interverrà il vice-sindaco di San Marco Argentano, Michele Argondizzo. Ospiti del convegno: il vice presidente del WWF Calabria, Giuseppe Rogato; il sindaco di Fagnano Castello, Giulio Tarsitano; il sindaco di Roggiano Gravina, Ignazio Iacone; il  presidente provinciale Coldiretti, Pietro Tarasi. Modererà il convegno Antonio Parise. Sarà premitao, al termine del convegno, il miglior imprenditore del settore. La serata sarà allietata alle 20:30 dai Seventy One in concerto live e alle 22 l’ospite della serata sarà Pino Ambrosio.

Rosanna Angiulli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *