Redazione Paese24.it

Rossano. Fuori servizio e volontari spengono incendio. Encomio a tre Vigili del Fuoco

Rossano. Fuori servizio e volontari spengono incendio. Encomio a tre Vigili del Fuoco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Per aver organizzato una efficace azione sinergica di contrasto alle fiamme che altrimenti avrebbero causato devastanti danni a uomini e cose”. È con questa motivazione che il sindaco di Rossano, Stefano Mascaro, ha conferito un encomio solenne a Francesco Abenante (Vigile del Fuoco fuori servizio in quel momento), Antonio Calarota e Antonio Abenante (vigili volontari) che la sera del 24 luglio 2017, servendosi dell’autobotte comunale, hanno coordinato i cittadini per spegnere il violento incendio che aveva colpito la popolosa zona “Porta dell’Acqua”, nel cuore della Città Alta, minacciando numerose abitazioni circostanti.

Quella sera i Vigili del Fuoco erano impossibilitati ad intervenire perché impegnati in altre località. Le Forze dell’Ordine sono intervenute sul posto facendo evacuare i residenti e solo grazie alla sinergia dei tanti volontari e del personale comunale si è potuto evitare il peggio.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *