Redazione Paese24.it

Amendolara. Protezione Civile in piazza per donazione sangue e controllo udito

Amendolara. Protezione Civile in piazza per donazione sangue e controllo udito
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Domenica 8 aprile la Protezione Civile di Amendolara “Blu Rescue Alto Jonio” torna in piazza con un’altra iniziativa sociale, anzi due. Infatti, dopo il primo esperimento riuscito l’estate scorsa, riecco l’autoemoteca dell’Avis per la donazione del sangue. L’iniziativa “Quando c’è in gioco la vita, io gioco per gli altri” è promossa appunto dalla sede Avis di Trebisacce, coordinata da Giuseppe Madera, in collaborazione con la Protezione Civile di Amendolara, guidata da Franco Gerundino e l’Amministrazione Comunale del “paese delle mandorle” con il sindaco Antonello Ciminelli.

Per donare il sangue bisogna presentarsi a digiuno e muniti di un documento di riconoscimento. L’appuntamento è dalle ore 8 alle ore 11,30 nei pressi dell’ex Liceo Classico ad Amendolara Marina. Dopo le dovute operazioni sanitarie, ai donatori verrà offerta la colazione al bar. Contemporaneamente, nei pressi della Delegazione Municipale, sempre in Marina, si potrà effettuare il controllo gratuito dell’udito, grazie alla collaborazione di “Taranto acustica”.

Una domenica mattina con la Protezione Civile dunque, che da qualche tempo si sta strutturando sempre di più, annoverando tra le sue fila uomini e attrezzature. Negli ultimi giorni, l’associazione guidata dal presidente Franco Gerundino (nella foto con il segretario Luigi Sisci), si è dotata, grazie ad un contributo economico della BCC Mediocrati, di un gruppo elettrogeno, di una pompa di sollevamento acqua (da utilizzare sopratutto in caso di abitazioni allagate) e di un faro di emergenza. In più, i soci volontari indossano la nuova divisa ufficiale della Protezione Civile Regione Calabria, pronti a dare un contributo al proprio paese e al comprensorio.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *