Redazione Paese24.it

Corigliano. Quando il riciclo diventa musica. Il biglietto?Rifiuti di carta o plastica

Corigliano. Quando il riciclo diventa musica. Il biglietto?Rifiuti di carta o plastica
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La Cassettarra è una chitarra fatta con un vecchio cassetto e un vecchio manico di chitarra; il bassolardo è un basso elettrico costruito utilizzando un vecchio battilardo. La Medusa ricorda i capelli della mitologica creatura e il vignarolophon è un asciugacapelli che suona come un flauto. Sono gli originali strumenti della band “Riciclato Circo Musicale”, realizzati con materiali da recupero e oggetti di uso comune. Il gruppo – nato nel 2006 da quattro musicisti professionisti (Andrea Accoroni, Simone Bellezze, Andrea Massetti, Michele Tiberi) – si esibirà giovedì 12 aprile, alle ore 9.30, presso il cinema teatro Metropol di Corigliano per gli studenti delle classi I e III della Scuola Secondaria di Primo grado.

L’iniziativa rientra nel progetto “Impariamo insieme a non sprecare, a recuperare e a riciclare”, la proposta educativa portata avanti sul territorio cittadino da Ecoross e Amministrazione comunale nell’ambito delle attività di informazione e sensibilizzazione previste dal servizio di igiene urbana. Un evento che vuole coniugare educazione ambientale, musica e spettacolo.

Al termine del concerto i ragazzi parteciperanno ad un’insolita estrazione: un ticket in cambio del biglietto di ingresso obbligatorio per assistere al concerto, ossia un chilo di plastica o un chilo di carta, provenienti dalla raccolta differenziata dei rifiuti. Sarà, quindi, sufficiente presentarsi muniti di questo particolare “biglietto” – attraverso il quale si è inteso dare un valore ai rifiuti differenziati – per poter vincere un weekend per quattro persone allo Zoomarine di Pomezia.

“Elettrodomestica” è la definizione che la band – sempre alla ricerca di sperimentazioni sonore – dà al proprio genere musicale, già apprezzato in Italia e in Europa nel corso di varie esibizioni nonché partecipazioni a talent show, programmi radiofonici e televisivi. Sarà il primo concerto della band nella Sibaritide, con un evento, presentato da Nadia Russo, nel corso del quale non mancheranno momenti di riflessione sull’importanza della tutela ambientale, della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *