Redazione Paese24.it

A Saracena il cinema è doc. Dodici pellicole d’autore per la rassegna del grande schermo

A Saracena il cinema è doc. Dodici pellicole d’autore per la rassegna del grande schermo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Partirà venerdì 27 luglio la quarta edizione di “Saracinema DOC”, la rassegna del documentario creativo promossa dall’associazione culturale UVIP e dell’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Fondazione Libero Bizzarri. La rassegna  porterà sullo schermo dell’Auditorium degli Orti Mastromarchi, ben 12 pellicole d’autore. Il primo appuntamento è previsto per venerdì 27 Luglio alle ore 22:00 con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Ad inaugurare la rassegna sarà il documentario del regista saracenaro Giuseppe Gagliardi intitolato “Mi manca riva” – viaggio di un collezionista di figurine.  Attraverso le vicende del protagonista Angelo, nel film viene raccontata la storia di 50 anni di storia e costume italiano attraverso le figurine dei calciatori Panini. L’evento proseguirà con la proiezione di altre pellicole che tratteranno temi molto forti, dall’incontro sul tema delle rappresentazioni criminali intitolato “Diario di uno scuro” al quale parteciperà l’attore Carmine Recano, a quella dedicata al tema dell’anti-racket, con il documentario “Mettersi apposto, pizzo a Palermo” con la partecipazione del giornalista Danilo De Chirico. Dodici  affascinanti pellicole che terranno col fiato sospeso cittadini e turisti.

Arianna Calà

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *