Redazione Paese24.it

Castrovillari, una firma contro le barriere architettoniche. M5S in piazza

Castrovillari, una firma contro le barriere architettoniche. M5S in piazza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Urge adottare il cosiddetto Peba (Piano Eliminazione Barriere Architettoniche) che l’Italia e l’Europa impongono ai comuni, al fine di rendere la città fruibile e alla portata di tutti, in particolar modo dei cittadini con disabilità. Partirà domani (sabato 5 maggio) una petizione promossa dagli attivisti del Movimento 5 Stelle di Castrovillari al fine di sollecitare l’Amministrazione Lo Polito ad aderire alla normativa vigente in materia di barriere architettoniche. I banchetti si troveranno domani, dalle ore 18, in Piazza Municipio; domenica 6, dalle ore 10, nell’area mercatale e alle ore 18 di nuovo in Piazza Municipio. Sarà possibile, inoltre, compilare il modulo per la raccolta dei disservizi sanitari, iniziata lo scorso 21 aprile in occasione della manifestazione e visita all’ospedale “Ferrari” di Castrovillari dei portavoce del Movimento 5 Stelle.

«Partecipare in maniera attiva – dichiarano gli attivisti del Meetup – ai bisogni e ai problemi di una città è un diritto ma sopratutto un dovere civico».

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *