Redazione Paese24.it

Rossano, nella biblioteca diocesana la “Memoria del mondo” Unesco

Rossano, nella biblioteca diocesana la “Memoria del mondo” Unesco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stata inaugurata, nella mattinata di sabato 5 maggio, la Mostra dal titolo: “Memory of the World” presso la Biblioteca Diocesana “Santi Nilo e Bartolomeo” con sede in Rossano centro. La mostra riunisce, in trenta grandi pannelli, tesori inestimabili splendidamente riprodotti a colori. In esclusiva per l’esposizione a Rossano, ai trenta pannelli sui beni mondiali Unesco, si sono aggiunti altri pannelli artistici realizzati, per l’occasione, dagli alunni dell’I.I.S. “San Nilo” di Rossano che, dal 2017, è stato inserito nell’importante Rete Nazionale delle scuole Unesco. Tra le numerose opere esposte vi è anche il documento del mandato di arresto di Nelson Mandela.

Alla cerimonia d’inaugurazione, dopo i saluti iniziali e gli interventi di rito, hanno preso parte: S. E. Mons. Giuseppe Satriano (Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati), Salvatore Bullotta (Assistente culturale della Giunta Regionale), Franco Maurella (Presidente Club Unesco Trebisacce), Adriana Grispo (Dirigente scolastico I.I.S. Istituto di Istruzione Superiore “San Nilo” di Rossano) e Achiropita Tina Morello (Biblioteca Diocesana “Santi Nilo e Bartolomeo”).

L’incontro-dibattito, prima dell’inaugurazione della mostra, è stato coordinato dalla dott.ssa Cecilia Perri (Presidente dell’Associazione “Insieme per Camminare” e Vice-direttore del Museo Diocesano di Rossano). L’evento, inoltre, gode del Patrocinio della Commissione Nazionale Italiana Unesco e della Regione Calabria.

La mostra sarà visitabile fino al prossimo 2 giugno e rispetterà i seguenti orari: Lunedì – Giovedì – Venerdì dalle ore 16:00 alle ore 19:00. Martedì e Mercoledì dalle ore 9:30 alle ore 12:30. Info e contatti: 0983/522548 – 389/6450149. L’ingresso è libero.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *