Redazione Paese24.it

Cerchiara. Escursionista precipita lungo parete rocciosa. Tratta in salvo dal Soccorso Alpino

Cerchiara. Escursionista precipita lungo parete rocciosa. Tratta in salvo dal Soccorso Alpino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Intervento del Soccorso Alpino ieri pomeriggio (sabato) attorno alle 16 che ha tratto in salvo una escursionista scivolata per 25 metri lungo una parete rocciosa del Panno Bianco, seconda cima del Monte Sellaro, nel comune di Cerchiara di Calabria, nel Parco Nazionale del Pollino. A causa di una mancato appiglio, l’escursionista è ruzzolata lungo la parete, una prima volta, per poi continuare a scivolare per altri 30 metri circa. I compagni di escursione, tutti della provincia di Catanzaro, hanno immediatamente allertato i soccorsi. Gli uomini del Soccorso Alpino, non potendo contare sul supporto dell’elisoccorso come concordato precedentemente, si sono recati a piedi sul luogo.

L’escursionista è stata individuata in un canalino a forma di imbuto. Le operazioni (nelle foto) sono state rese ancor più complesse dalle caratteristiche della parete rocciosa, costituita da materiale instabile. La donna, una volta raggiunta, veniva comunque imbarellata e calata sino al termine della parete. Da qui, poi, trasportata a spalla sino al Santuario della Madonna delle Armi dove ad attenderla c’era un’ambulanza del 118. Oltre ai 15 uomini del Soccorso Alpino della Stazione Pollino, partecipavano all’intervento anche due uomini del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *