Redazione Paese24.it

Anziana scippata in un negozio di Villapiana

Anziana scippata in un negozio di Villapiana
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Hanno strappato con forza la collana in oro che indossava un’anziana signora, dopo averla colpita ripetutamente. E’ successo ieri sera (giovedì), all’interno di un negozio alimentare di Villapiana Lido, dove due giovani, A.P, di 24 anni, cosentino, e C.D.N., 28enne di Castrovillari, entrambi residenti a Spezzano Albanese, già noti alle forze dell’ordine per piccoli reati, sono stati arrestati dai carabinieri di Villapiana con l’accusa di rapina impropria e lesioni personali.

I militari, giunti sul posto dopo esser stati allertatati da una chiamata della locale centrale, sulla base delle indicazioni ricevute dai testimoni, hanno intercettato i due rapinatori all’altezza del Lungomare di Villapiana. Quest’ultimi, nel tentativo di nascondersi, si erano accovacciati dietro alcune siepi di un locale pubblico ma, una volta scoperti, hanno tentato di giustificarsi sostenendo di trovarsi lì, con le rispettive ragazze, solo per passare una giornata di relax. Una versione contraddittoria che non ha convinto i carabinieri; inoltre, poco lontano dove si trovavano i giovani, è stata rinvenuta la collanina rubata, e poi restituita alla signora, soccorsa dai sanitari del 118.

I due sono stati arrestati grazie ai riconoscimenti e alle dichiarazioni fornite da diversi testimoni, nonché alle immagini di videosorveglianza acquisite dai militari, e ristretti presso le loro abitazioni, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo nelle aule del Tribunale.

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *