Redazione Paese24.it

“Notte Romantica”, Morano celebra l’amore

“Notte Romantica”, Morano celebra l’amore
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sabato 23 giugno Morano Calabro celebra l’amore. Torna, infatti, la “Notte Romantica”, giunta alla terza edizione e organizzata dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Proloco e l’associazione CultOur.

Se una notte di giugno potesse parlare – è scritto nelle locandine pubblicitarie della manifestazione, richiamando Bern Williams – probabilmente si vanterebbe di aver inventato il romanticismo”. Ricco e variegato, il programma, adatto a tutti i gusti e per ogni età, si concentra nelle ore serali e notturne, dalle ore 18.00 alla mezzanotte, con musica, teatro, gastronomia, visite guidate. Location, il Castello Normanno/Svevo.

«La terza edizione della Notte Romantica, voluta e organizzata per omaggiare l’amore e la bellezza – affermano il sindaco, Nicolò De Bartolo e l’assessore alla Cultura e Turismo Rocco Antonio Marrone – è ideata, in sintonia con il Club dei Borghi, anche per promuovere le peculiarità locali e proporre il prodotto Morano come valida alternativa ad altre mete».

Il programma:

Ore 18.00 – Sala multifunzione, inaugurazione mostra fotografica “Storia, tradizione e paesaggio: la processione della Madonna Addolorata a Morano Calabro”;
Ore 19.00 – Poesia, Reading del V canto dell’Inferno: Paolo e Francesca, a cura di Lorena Martufi:
Ore 19.30 – Teatro, “Si va in scena: Romeo e Giulietta”, proposta del Liceo Classico di Castrovillari;
Ore 20.30 – Enogastronomia, “Prodotti culinari romantici”;
Ore 22.00 – Concerto, “Claudia Ferrari e Paolo Aragone: Mina e dintorni”
Ore 00.00 – Brindisi di arrivederci, “Lancio lanterne e palloncini in segno di speranza, pace e amore”.

Per tutta la serata sarà attivo il servizio guida (Perla del Pollino, contact 3896417021). Mentre l’abitato antico ospiterà una tappa del #PhotoWalking 2018.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *