Redazione Paese24.it

Amendolara. Protezione Civile, Comune e quella convenzione ancora non sottoscritta

Amendolara. Protezione Civile, Comune e quella convenzione ancora non sottoscritta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Piccoli ma significativi segnali di potenziamento per il gruppo Protezione Civile di Amendolara, costituito da circa una ventina di soci impegnati in un progetto di volontariato a disposizione della cittadinanza. In attesa della necessaria convenzione da stipulare con l’Amministrazione Comunale e per la quale l’associazione “Blu Rescue Alto Jonio” Protezione Civile Amendolara ha già inoltrato formale richiesta, è intervenuto l’Istituto di Credito Cooperativo BCC Mediocrati con sede a Rende (Cs) ma con una filiale anche ad Amendolara, che ha elargito un contributo all’associazione utilizzato per l’acquisto di una torretta fari, un gruppo elettrogeno, una pompa idrovora con relative attrezzature di supporto (nella foto): tutto materiale necessario per sopperire ad eventuali emergenze che si possono verificare sul territorio comunale in seguito a condizioni climatiche avverse o nel caso di qualsivoglia difficoltà anche di privati cittadini.

L’associazione di Protezione Civile, regolarmente iscritta nel registro regionale delle associazioni e affiliata alla Protezione Civile della Regione Calabria, ha la sua sede presso l’ex casello ferroviario (detta comunemente “La Piccola”) in piazza Fanfani ad Amendolara Marina. La buona volontà e la disponibilità dei soci è messa a dura prova in questi ultimi tempi dai ritardi della sottoscrizione della convenzione con il Comune, senza la quale un’associazione di Protezione Civile resta inevitabilmente monca, in quanto per i suoi interventi può essere attivata esclusivamente dalla Regione o dal sindaco del Comune dove opera. I soci si augurano che questa collaborazione venga presto ufficializzata al fine di poter rendere efficace ed efficiente un gruppo di volontariato di Protezione Civile che potrà essere sicuramente una risorsa per tutti i cittadini.

Vincenzo La Camera

Share Button

One Response to Amendolara. Protezione Civile, Comune e quella convenzione ancora non sottoscritta

  1. GIUSEPPE PAGANO 2018/06/19 at 09:44

    Se il problema,così come descritto,è solo burocratico non dovrebbero esserci problemi da parte del Sindaco di Amendolara ad attivarsi per la risoluzione dello stesso.La Protezione Civile di Amendolara per l’importante compito di volontariato svolto a tutela della pubblica incolumità e sicurezza merita un aiuto da tutti noi ed , in primis , dalle istituzioni.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *