Redazione Paese24.it

Corigliano, quando l’estate è in parrocchia. Gli appuntamenti per i ragazzi

Corigliano, quando l’estate è in parrocchia. Gli appuntamenti per i ragazzi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Anche la parrocchia “San Giovanni XXIII” di Corigliano, da quest’anno, avrà la sua “Estate Ragazzi”. La comunità religiosa dei sacerdoti Don Tonino Longobucco e Don Stefano Aita, ha programmato, per la settimana corrente, sette giorni tutti dedicati a bambini e ragazzi compresi tra le classi scolastiche dalla seconda elementare alla terza media. Tra l’entusiasmo generale, la manifestazione ha avuto il suo primo momento ufficiale con la benedizione della Santa Messa di domenica scorsa e con la consegna del kit per le attività. “Estate Ragazzi 2018” che ha preso il via effettivo lunedì pomeriggio 18 giugno con l’accoglienza dei giovani, la presentazione della storia e la catechesi. In seguito si è aperto il laboratorio formativo con i ragazzi divisi in piccoli gruppi per analizzare e discutere la catechesi svolta. Quindi il pomeriggio è proseguito con il laboratorio manuale e lavori ancora più concreti. In serata spazio giochi e momenti ricreativi.

Al martedì pomeriggio identico programma mentre al mercoledì il gruppo, seguito da genitori, animatori e animatrici, ha svolto la prima uscita recandosi presso località Salice per una giornata di sole e mare. Al pomeriggio di giovedì e venerdì si riprenderà l’iter dei primi due giorni della settimana mentre al sabato pomeriggio dalle 15:30 si ci sposterà all’anfiteatro di contrada San Francesco, nei pressi della parrocchia, per una mega caccia al tesoro. La festa trascorrerà tra musica e giochi popolari, momenti gastronomici nonché spettacoli tutti da vivere. Domenica 24 sera, invece, Messa di Ringraziamento alla presenza dei sacerdoti e di tutti i giovani partecipanti, genitori e intrattenitori.

Plauso per l’idea voluta dai parroci e ben pianificata e armonizzata da animatrici e animatori che, con impegno e sinergia, hanno dato il via ad un “Estate Ragazzi 2018” in un quartiere giovane, molto popolato e ancora in via d’espansione. Tra l’altro va ricordato che l’edificazione del nuovo complesso parrocchiale prosegue spedito e nel prossimo futuro potrà accogliere tanti fedeli, tra giovani e adulti, e nuove iniziative. Da sottolineare anche che in questi giorni bimbi e ragazzi hanno ricevuto la visita di Don Vincenzo Longo, fondatore e già sacerdote per tanti anni della parrocchia “San Giovanni XXIII”, che divertito si è intrattenuto con giovani e animatori. Don Vincenzo Longo che negli anni è stato precursore di tante manifestazioni rivolte alle fasce giovanili e che continua ad ammirare tali progetti portati avanti dai due sagaci prosecutori come Don Tonino e Don Stefano scortati dall’affetto e l’impegno di tanti fedeli.

       Cristian Fiorentino   

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *