Redazione Paese24.it

“Strada della vita”. La piccola Anastasia viene alla luce lungo la Ss 106

“Strada della vita”. La piccola Anastasia viene alla luce lungo la Ss 106
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Da strada della morte a strada della vita. Quella Ss 106 che spesso toglie, ecco che oggi dà. Una bimba nata lungo la strada Ss 106 con la mamma costretta a partorire d’urgenza. La notte del 12 agosto, la signora Lucia Blefari – ci racconta l’associazione “Basta vittime sulla Ss 106” – avverte delle contrazioni e attorno alle 2.30 parte con il marito, la madre e la sorella alla volta dell’ospedale di Cirò Marina. Ma la piccola Anastasia, questo il nome dato alla piccola, ha fretta di nascere, tant’è che Lucia ad un certo punto esclama: «devo partorire».

I familiari, armati di coraggio, fermano la macchina, nel nulla, all’altezza di Strongoli Marina e chiamano subito l’ambulanza. Ma nel frattempo la signora Lucia, con l’aiuto della mamma che l’assiste, dà alla luce Anastasia (nella foto), così come si faceva una volta, senza sale parto. All’arrivo presso l’ospedale di Crotone tanta emozione tra i medici increduli. Anastasia andrà a fare compagnia alle altre due sorelline di 4 e 2 anni.

Vincenzo La Camera

Share Button

One Response to “Strada della vita”. La piccola Anastasia viene alla luce lungo la Ss 106

  1. lucy 2018/08/29 at 08:55

    benvenuta alla piccola Anastasia! e speriamo che davvero la 106 diventi sempre più strada della vita!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *