Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, una nuova “Passeggiata” fino al Castello

Rocca Imperiale, una nuova “Passeggiata” fino al Castello
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Una fontana in pietra, gradini che conducono all’interno di una ricca vegetazione, fino al piccolo nuovo Anfiteatro, interamente recuperato e messo in sicurezza. Si continua, ancora, con altri gradini e si raggiunge la strada che conduce al Castello di Rocca Imperiale. E’ la nuova “Passeggiata”, un percorso riqualificato che dalla Croce raggiunge l’antico maniero di uno dei “Borghi più Belli d’Italia”. In via di completamento l’illuminazione, come anche i passamani. Lavori che l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Ranù, ha inteso realizzare con l’obiettivo di abbellire il centro storico.

Al taglio del nastro erano presenti gli amministratori, i carabinieri con il comandante Antonio Fanelli, la Polizia Municipale, i volontari delle varie associazioni e tante persone, incuriosite e volenterose di affrontare la nuova “Passeggiata”, per godersi, alla fine, anche lo spettacolo teatrale della compagnia  “Castroboleto” di Nova Siri, con la commedia, in tre atti, “Miseria e Nobiltà” di Eduardo Scarpetta.

Soddisfatto dell’opera consegnata alla comunità, il sindaco, Ranù. «Vogliamo lanciare l’idea di rafforzare la bellezza dei nostri luoghi». Il primo cittadino ha, poi, anticipato gli altri lavori di riqualificazione che interesseranno il borgo, sottolineando l’attenzione rivolta al futuro dei giovani. «Accoglieremo ancora altre sfide importanti – ha annunciato Ranù – . Quando si vuole, le opere si possono fare. Oggi in Calabria rappresentiamo un esempio».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *