Redazione Paese24.it

Serie D. Punto in trasferta per Castrovillari. Esordio da favola per il Rotonda. Eccellenza, Trebisacce sfortunato

Serie D. Punto in trasferta per Castrovillari. Esordio da favola per il Rotonda. Eccellenza, Trebisacce sfortunato
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

In Promozione cade ancora il Roseto sconfitto a Rossano

Download PDF

SERIE D – Esordio positivo per il Castrovillari che torna con un punto da Portici (Na). I rossoneri subiscono il rigore di Sorrentino ma riescono a recuperare il match nella ripresa con Ungaro. Esordio da favola per il Rotonda (Pz) che torna in Serie D dopo vent’anni. I Lupi biancoverdi superano il Marsala per 1-o (nella foto), sul neutro di Castrovillari (in attesa che il campo sportivo di Rotonda sia agibile per la categoria), con la rete di Flores al 70′ su penalty. Parte forte il Bari del presidente De Laurentis, ovviamente super favorita del girone, che vince per 3-0 a Messina contro un’altra grande decaduta.

ECCELLENZA – Trebisacce bello e sfortunato, beffato in “zona Cesarini” dal Bocale. Sul neutro di Roseto Capo Spulico (campo del Trebisacce ancora non disponibile), per la seconda giornata di campionato, i giallorossi sono passati subito in vantaggio con un colpo di testa di Naglieri al 6′. Qualcuno già pregustava il bis della super prestazione dell’esordio ma così non è stato. La neopromossa Bocale ha avuto il merito di restare sempre in partita respingendo gli assalti dei “delfini” e trovando l’insperato pareggio ad un minuto dalla fine su tiro-cross di Foti.

PROMOZIONE – Seconda sconfitta consecutiva per la Juvenilia Roseto. In trasferta contro la Rossanese, rossoblù sconfitti per 4-1. Nella prima frazione, Sifonetti con una bella punizione porta in vantaggio i locali (sugli sviluppi espulso Lettieri per la Juvenilia). Pareggio degli ospiti, ad inizio ripresa, con Golia dal dischetto (nell’occasione espulso Carrozza che ferma con le mani sulla linea un tiro di Jarar). Al minuto 82 ancora Sifonetti sugli scudi che offre un assist a Federico che a due passi dal portiere non sbaglia. Nel finale i locali dilagano con le reti di Diaco e Zangaro.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *