Redazione Paese24.it

Trebisacce. Chef argentini a scuola di Dieta Mediterannea all’Istituto Aletti

Trebisacce. Chef argentini a scuola di Dieta Mediterannea all’Istituto Aletti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Al via, grazie a un progetto didattico promosso dall’Istituto Scolastico IIS IPSIA – ITI – “E. Aletti” di Trebisacce, il gemellaggio culinario tra la città di Trebisacce e la città di Villa Maria in Argentina già da alcuni anni gemellate tra loro grazie alla mediazione di Mario Stellato, delegato del Comune di Trebisacce per i Rapporti con l’Estero. Dopo l’intenso scambio di contatti personali e di incontri istituzionali intercorsi tra gli amministratori comunali delle due città, tra cui quelli dei Vigili del Fuoco Volontari di Trebisacce che hanno fatto visita ai colleghi di Villa Maria per uno scambio di esperienze lavorative, questa volta toccherà a due Scuole, l’Istituto “E. Aletti” di Trebisacce guidato dalla Dirigente Scolastica Marilena Viggiano e la Escuela de Gastronomia “Capacitar” con sede a Villa Maria in provincia di Còrdoba guidata dalla Direttrice Wilma De Schoulund, incontrarsi per scambiare esperienze culinarie e, soprattutto, per promuovere anche in Argentina le ricette più tradizionali della cucina italiana e soprattutto di quella calabrese basata sulle nostre eccellenze agro-alimentari fatte di sapori forti e antichi.

In questa ottica, grazie ai contatti intercorsi tra le due Scuole ed al patrocinio deliberato dal Direttivo del Rotary Club “Trebisacce – Alto Jonio” di cui è presidente pro-tempore il dottor Pierluigi Aragona, nel prossimo mese di ottobre 4 chef (due più anziani e 2 due più giovani), della “Escuela de Gastronomia” della città di Villa Maria raggiungeranno la città di Trebisacce e, grazie al soggiorno offerto dal Rotary Club, si fermeranno per circa 20 giorni e presso l’Istituto “E. Aletti” di Trebisacce approfondiranno le conoscenze sulla dieta mediterranea e in particolare sulle ricette della cucina calabrese da esportare in Argentina e in particolare nella città di Villa Maria dove, come è noto, risiede una ricca colonia di emigrati calabresi, tra cui diversi trebisaccesi, che hanno contribuito a far nascere ed a popolare la città di Villa Maria, nella provincia di Còrdoba, che è una delle zone più floride dell’Argentina. Sarà l’occasione per maturare nuove esperienze da parte degli studenti dell’Istituto “E. Aletti” iscritti all’indirizzo “Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera” per acquisire ulteriori competenze tecnico-pratiche, organizzative e gestionali nella filiera dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera e sarà un ulteriore momento di arricchimento dell’offerta formativa dell’IIS IPSIA – ITI “E. Aletti” di Trebisacce ormai riconosciuta come “Eco Schools” in quanto impegnata nel programma internazionale dedicato alle Scuole per l’Educazione, la Gestione e la Certificazione Ambientale.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *