Redazione Paese24.it

Trebisacce, aggredito per un parcheggio. Mundo: «Episodi come questo non ci fanno onore»

Trebisacce, aggredito per un parcheggio. Mundo: «Episodi come questo non ci fanno onore»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La centrale piazza della Repubblica a Trebisacce

Aggredito e picchiato per futili motivi sulla centralissima via Lutri: solidarietà alla vittima dell’aggressione e biasimo per il gesto sconsiderato da parte del sindaco della città Franco Mundo. Alla base dell’accaduto ci sarebbe il parcheggio dell’auto nei pressi di un esercizio commerciale. E’ successo ieri mattina sulla centralissima via Lutri a M. B. artigiano del luogo che, secondo quanto ha dichiarato il sindaco nel corso di un incontro con la stampa per la presentazione del programma degli eventi estivi, sarebbe stato aggredito e picchiato, per futili motivi, da più persone e costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del Punto di Primo Intervento di Trebisacce. «Si tratta – ha dichiarato il sindaco Mundo dopo aver espresso solidarietà all’interessato e sdegno per l’accaduto – di un episodio indegno e indecoroso, che non fa onore ad una cittadina tranquilla e vivibile come Trebisacce e che rischia di ledere l’immagine della comunità proprio in un periodo in cui in città sono presenti tanti turisti. Spazi pubblici come i parcheggi – ha proseguito l’avvocato Mundo – non appartengono ai privati e nessuno ha quindi il diritto di impedire il parcheggio in prossimità delle proprie abitazioni, o dei propri esercizi commerciali».

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *