Redazione Paese24.it

Cercatori di funghi si perdono nei boschi della Sila. Ritrovati dal cane del Soccorso Alpino

Cercatori di funghi si perdono nei boschi della Sila. Ritrovati dal cane del Soccorso Alpino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

I familiari di due cercatori di funghi di Celico e Spezzano della Sila, ieri sera, non avendo più notizie telefoniche dei propri cari hanno avvisato i Carabinieri di Camigliatello Silano, raccontando di non riuscire più a mettersi in contatto con i due uomini che si trovavano nei boschi vicino Monte Curcio, sulle montagne della Sila.

Scattavano le ricerche da parte dei Carabinieri e di una squadra del Soccorso Alpino Calabria che portavano con loro anche un cane: Full, un grigione di 4 anni. Ed è stato proprio Full a ritrovare i due malcapitati, dopo che era stata rinvenuta la loro auto. I due cercatori di funghi, di 47 e 42 anni, sono stati ritrovati nei boschi di Macchia Sacra sotto una pioggia battente e dopo le operazioni di recupero, sono stati riconsegnati ai familiari, nel frattempo giunti sul posto, attorno alle 21.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *