Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale. Arrestate tre donne con cinque chili di droga nascosti nel Suv

Rocca Imperiale. Arrestate tre donne con cinque chili di droga nascosti nel Suv
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

I Carabinieri di Rocca Imperiale hanno arrestato nel tardo pomeriggio di ieri tre donne siciliane che trasportavano nella lor auto, del tipo Suv, quasi cinque chili di marijuana purissima. I militari della Compagnia di Corigliano e nello specifico della stazione di Rocca, guidati dal luogotenente Antonio Fanelli, hanno fermato sulla Ss 106 il veicolo che proveniva dalla direzione Puglia per un normale controllo. Mentre le altre due donne fornivano i documenti, quella al volante dapprima forniva generalità false dicendo che aveva dimenticato a casa la patente e poi giustificava il suo comportamento riferendo che gli era stata ritirata lo stesso documento.

Nel frattempo gli uomini dell’Arma notavano un odore non certo sconosciuto per loro provenire dal portabagagli: il classico odore acre della marijuana. E così che l’auto con a bordo le tre donne del ragusano venivano condotte in caserma per una perquisizione. E di fatti, all’interno di un borsone di panni custodito nel portabagagli saltava fuori, tra biancheria intima e pantaloni, l’ingente quantitativo di stupefacente. Per le tre donne identificate in I.I., 44enne di Vittoria (RG); C.S., 40enne di Vittoria e D.G., 49enne di Roma, ma residente da lungo tempo a Comiso (RG), scattavano le manette per detenzione ai fini di spaccio, e venivano poi condotte presso il carcere di Castrovillari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *