Redazione Paese24.it

Eccellenza, Trebisacce con il freno a mano. Promozione, brutto KO per Roseto. In Prima, Amendolara a 0 punti

Eccellenza, Trebisacce con il freno a mano. Promozione, brutto KO per Roseto. In Prima, Amendolara a 0 punti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

ECCELLENZA – Quarta partita di fila senza vittorie per il Trebisacce che non riesce proprio a fare i tre punti in casa (sul neutro di Roseto Capo Spulico). Domenica pomeriggio il match contra la Paolana finisce a reti bianche. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, la ripresa vede i padroni di casa più propositivi, sfiorando il gol vittoria nel finale con Galantucci che coglie la traversa e con Miraglia che si vede salvare sulla linea la ribattuta. Il Corigliano, che supera 0-1 l’Olympic Rossanese nel derby, allunga in classifica approfittando della sconfitta della ReggioMediterranea (1-0 contro il Bocale). Il Trebisacce resta a metà classifica con i suoi 9 punti.

PROMOZIONE, gir. A – Giornata no per la Juvenilia Roseto che rimedia un sonoro poker a Roggiano Gravina (nella foto copertina). Di Carbone, Crispino (2) e Perri le reti dei gialloverdi locali che restano nelle parti nobili della classifica. Mentre la Juvenilia lotta nel mischione di bassa classifica. Abbonato al pareggio il Cassano Sybaris che impatta a reti inviolate in casa contro la Promosport Lamezia. Il Cassano Sybaris ha il peggior attacco del campionato (4 gol all’attivo) ma la miglior difesa (3 gol subiti) assieme alla capolista Sambiase che travolge 6-1 il San Marco e allunga in vetta sulla Morrone fermata sul pari a Schiavonea.

PRIMA CATEGORIA, gir. A – Ancora una sconfitta per l’Amendolara che non riesce a tirarsi fuori dalla sabbie mobili. A Montalto finisce 3-0 per i locali con le squadre che vanno al riposo sull’1-0. Nel finale gli ospiti sprecano con Rigido il rigore del possibile gol della bandiera. Impietosa la classifica che vede i giallorossi ultimi a 0 punti (o gol fatti e 11 subiti). Sabato ad Amendolara arriva il Cetraro con tre punti in classifica, in un match sulla carta abbordabile per i primi sorrisi stagionali. Pareggio con risultato ad occhiali per Rocca Imperiale (nella foto sopra) in casa contro la Virtus Diamante, in una sfida di metà classifica. A dispetto del risultato, la partita è stata divertente con importanti occasioni dal gol. Nel’ultimo quarto d’ora, ospiti in dieci uomini.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *