Redazione Paese24.it

Castrovillari, con un concorso fotografico il Fai svela gli angoli nascosti nel Pollino

Castrovillari, con un concorso fotografico il Fai svela gli angoli nascosti nel Pollino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La foto vincitrice

Sono stati premiati, a Castrovillari, i vincitori del I Concorso Fotografico organizzato dal Fai-Pollino sul tema: “Angoli nascosti e realtà dimenticate nel Parco Nazionale del Pollino”, rivolto alle scuole. Al primo posto, Alessandra Galizia del Liceo Classico, premiato dal fotografo Gaetano Gianzi; 2° classificato Angelica Gaetani del Liceo Classico; 3° classificato Maria Francesca Iannelli del Liceo Classico;  4° classificato Alex Lo Prete dell’Istituto Tecnico Fermi; 5° classificato Chiara Di Lorenzo del Liceo Classico; 6° classificato Giuseppe Emanuele Rugiano del Liceo Scientifico; 7° classificato Lorenza Rende dell’Istituto Alberghiero; 8° classificato Anna Sola del Liceo Classico; 9° classificato Sofia Martire del Liceo Classico; 10° classificato Francesco Maradei del Liceo Scientifico.

La premiazione è avvenuta alla presenza del presidente del Circolo Cittadino, Antonino Ballarati, del presidente del Parco del Pollino, Domenico Pappaterra, del capo delegazione Fai-Pollino, Donatella Laudadio e di numerosi docenti e dirigenti scolastici.

«Valorizzare i beni ambientali del territorio e fare in modo che ogni singolo bene possa essere fruito,  ammirato e valorizzato da tutti; inoltre, far conoscere ed apprezzare tutte le risorse dei prodotti agroalimentari che ogni comunità custodisce gelosamente». E’ quanto emerso dagli interventi, a cui è seguita la premiazione dei primi dieci classificati che hanno ricevuto coppe e targhe, mentre un attestato è stato consegnato a tutti i partecipanti.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *