Redazione Paese24.it

I detenuti colorano il carcere di Castrovillari con un murales

I detenuti colorano il carcere di Castrovillari con un murales
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sarà inaugurato domani, giovedì (29 novembre), alle ore 10.30, il murales realizzato durante il laboratorio di street art dai detenuti dell’Istituto Penitenziario di Castrovillari, tenutosi dal 4 all’11 ottobre, con l’artista Fabio Cuffari dell’associazione culturale Alfa di Aosta. La manifestazione “Facciamo un figurone” rientra nell’ambito del progetto “Siddiavò”, giunto alla terza edizione, realizzato  in  collaborazione con l’Ipseoa – Istituto Alberghiero di Castrovillari.

Ospite della giornata sarà il “pittore del vento” Francesco Azzinari. Parteciperanno, inoltre, rappresentanti degli enti che hanno patrocinato l’iniziativa – i Comuni di Castrovillari, San Basile, Saracena e Frascineto, Gas Pollino, Parco del Pollino – nonché la Diocesi di Cassano all’Ionio, la caritas diocesana e diversi sponsor privati.

A margine dell’incontro, rivolto alla popolazione detenuta per “aprire una breccia nel possente muro del pregiudizio”, ci sarà un recital di musiche e poesie degli stessi detenuti. Il murales abbellirà la facciata d’ingresso delle palazzine detentive. L’accoglienza degli ospiti sarà a cura degli alunni dell’Istituto Alberghiero.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *