Redazione Paese24.it

Trebisacce, Idv presenta programma per elezioni. «Pd esca da immobilismo»

Trebisacce, Idv presenta programma per elezioni. «Pd esca da immobilismo»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il commissariamento del Comune di Trebisacce (nella foto)e quindi la conclusione anticipata della consiliatura ha messo le ali ai partiti ed ai gruppi civici in vista delle Amministrative del 6/7 maggio. L’ultimo documento è di Italia dei Valori che, ritornando un po’ sui suoi passi rispetto ad un precedente comunicato, dichiara di condividere il progetto stilato da SEL, PSI e PRC per un centrosinistra organico e coeso e stimola il PD a rompere gli indugi ed a scendere in campo a fianco agli altri alleati.

Dopo aver apprezzato il progetto e condiviso l’analisi politica riguardante l’epilogo dell’esecutivo uscente, il Circolo di IDV ha presentato il suo programma: «Una coalizione di centrosinistra aperta ad esponenti della società civile ed al mondo dell’associazionismo; una lista di centrosinistra rinnovata, pulita e di qualità; la presenza nel futuro esecutivo, di tutte le rappresentanze politiche facenti parte del centrosinistra; un programma elettorale che parta dal recupero della centralità di Trebisacce nell’ambito dell’Alto Jonio; nessun pregiudizio nei confronti di candidati a sindaco del centrosinistra provenienti dai partiti della coalizione medesima e, infine, la ricerca di modi e forme affinchè i partiti della coalizione, anche dopo le elezioni, partecipino attivamente alla vita amministrativa del Comune».

Nicola Aloia, segretario Idv

Nessun tabù dunque e nessun ostracismo personale verso candidati a sindaco di altri partiti, ma nessuna corsia preferenziale a eventuali candidati del Partito Democratico che, per la cronaca, fin dall’inizio aveva rivendicato il diritto a guidare la coalizione, tanto che già da tempo aveva individuato nel dottor Giampiero Regino il proprio candidato a sindaco.

«Il circolo di IDV, consapevole del ruolo fondamentale che il PD debba avere nella costruzione della coalizione, invita i dirigenti locali del Partito Democratico di Trebisacce a liberarsi dall’attuale immobilismo in cui si trovano, scegliendo un percorso che porti alla vittoria della compagine di centrosinistra alle elezioni». Sulla posizione ufficiale del partito se ne dovrebbe sapere di più al termine dell’assemblea tenutasi ieri sera (lunedì) nella sua sede di via Nazario Sauro.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *