Redazione Paese24.it

Presepe vivente nel centro storico di Castrovillari

Presepe vivente nel centro storico di Castrovillari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

foto di repertorio

“Presepe vivente” nel centro storico di Castrovillari. Mercoledì 26 dicembre e venerdì 4 gennaio, dalle ore 17.30 alle 22, il rione Civita accoglierà l’antica tradizione cristiana che rappresenta, con l’impiego di figuranti umani che hanno aderito all’iniziativa, la nascita di Gesù. Il primo presepe vivente della storia fu opera di San Francesco d’Assisi, nel borgo di Greccio, nel 1223.

L’evento natalizio, voluto dall’Amministrazione comunale di Castrovillari, si svolgerà sotto la direzione artistica di Tilde Nocera e Renato Zicari, nonché il coinvolgimento delle associazioni del territorio, della parrocchia della S.S. Trinità e del Liceo artistico “Andrea Alfano”. L’ambientazione del presepe vivente consentirà anche di mostrare antichi mestieri ormai in via di scomparsa.

La rappresentazione invita a riflettere «sulla “tenerezza di quel Bambino”, venuto al mondo oltre 2mila anni fa, per ciascuno come opportunità di libertà, di risposta alla propria esigenza di giustizia, di verità, di bellezza e di dignità, a cui l’uomo tende incessantemente perché bisognoso di un abbraccio da cui, forse, è importante ripartire per recuperare umanità, senso d’essere e accoglienza nella propria vita annichilita».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *