Redazione Paese24.it

Villapiana verso le Amministrative. «A.A.A. candidati Cinque Stelle cercasi»

Villapiana verso le Amministrative. «A.A.A. candidati Cinque Stelle cercasi»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Amministrative di primavera: mentre i due blocchi storici lavorano sotto coperta e sono impegnati nelle grandi manovre in vista del prossimo 26 maggio, i 5Stelle lavorano allo scoperto e affilano le armi ma, a tre mesi dalla presentazione dei candidati, a dispetto del grosso consenso conseguito il 4 marzo dell’anno scorso alle Politiche, manca finora la materia prima per la compilazione delle liste. A lamentare la ritrosia riscontrata finora a metterci la faccia ed a lanciare un ulteriore appello a iscritti e simpatizzanti di uscire dall’anonimato ed a proporsi per “una lista di cambiamento”, è ancora Prospero Rossi, dipendente di Poste Italiane il quale, autodefinitosi  “organizer” e motivatore locale del Movimento fondato da Beppe Grillo, è impegnato da tempo a costruire una lista autonoma incamminata “Verso una Villapiana a 5Stelle”.

«Mancano poche settimane per la presentazione della lista – ha scritto Prospero Rossi – e, a dire la verità, la situazione non è affatto incoraggiante. E’ giunto pertanto il momento di dare la stretta finale: chi è disponibile ad entrare in lista si faccia avanti e lasci da parte ogni indugio e ogni incertezza. Ognuno degli iscritti e dei simpatizzanti, si dia concretamente da fare per coinvolgere amici o persone interessate. Portate più persone possibili disposte a candidarsi». Ribadendo quanto già sostenuto in altre circostanze, secondo Prospero Rossi che ha già maturato in un altro ambito l’esperienza di essere candidato, è difficile competere con i due blocchi storici delle forze politiche locali, ma è importante, come Movimento, segnare una presenza nel consiglio comunale per poter vigilare dall’interno sull’operato dell’amministrazione comunale.

«Non ci deve interessare di quanti voti sia portatore ciascuno di noi: quello che serve, invece, è la competenza e l’impegno che si può garantire nell’espletamento del proprio mandato. Che si sappia dunque – ammonisce Prospero Rossi – che se non si fa la lista 5Stelle, l’alternativa di governo del paese saranno sempre gli stessi personaggi politici che ci troviamo in Comune da 40 anni. Non vi fate sedurre – aggiunge Rossi scoraggiando chi medita di candidarsi in altre liste – dalle sirene delle liste civiche, perché chi sta lavorando in tal senso lo fa solo per alzare il prezzo e avere uno o due posti nella lista alternativa alla Maggioranza uscente. Non vi illudete, – conclude Rossi invitando a pensare al bene di Villapiana – non ci sarà nessun cambiamento e non c’è altro ragionamento logico da fare: l’unico vero cambiamento saremmo solo noi, ma abbiamo solo poche settimane per effettuare questa svolta».

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *