Redazione Paese24.it

Serie D, Rotonda vince a Castrovillari il derby del Pollino. Eccellenza, per Trebisacce pari di cuore

Serie D, Rotonda vince a Castrovillari il derby del Pollino. Eccellenza, per Trebisacce pari di cuore
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

In Prima, perde ancora l'Amendolara, Salvezza complicata

Download PDF

SERIE D – 22^ giornata: Colpo grosso del Rotonda che si aggiudica il derby del Pollino a Castrovillari (nella foto) e allontana i rossoneri dalla zona play off. Per i “lupi” lucani invece, sempre all’ultimo posto in classifica, per adesso, resta la vittoria di prestigio in attesa di una continuità di risultati che potrebbero portare ad una salvezza miracolosa. Il gol partita porta la firma di Loris al 18′. Seconda sconfitta stagionale per il Bari che perde contro la seconda della classe Turris di Torre del Greco (Na). I campani, che passano con una rete di Riccio, ora sono a -9 ma con una partita da recuperare (contro il Rotonda) e puntano quindi al -6.

ECCELLENZA – 20^ giornata: Torna con un pareggio il Trebisacce dalla trasferta di Bovalino (Rc) e mette un altro tassello per la salvezza. L’undici giallorosso, anche se in inferiorità numerica (espulso Gallotta per somma di gialli nella ripresa), riesce a recuperare il gol di svantaggio con Naglieri al 77′. I padroni di casa, che comunque hanno fatto la partita, colpendo anche quattro legni, erano passati in vantaggio con Figliomeni al 21′. In vetta tutto invariato con il Corigliano che scappa (3-0 all’Acri) e la ReggioMediterranea che insegue a -5 (1-0 allo Scalea).

PROMOZIONE (gir. A) – 20^ giornata: Pesante stop casalingo per la Juvenilia Roseto in chiave salvezza. L’undici rossoblù cede di misura contro la Garibaldina di Soveria Mannelli (Cz). La rete della vittoria per gli ospiti la segna Pascuzzi al 90′ con il Roseto che subito dopo resta in dieci uomini per il rosso a Golia G. L’undici rosetano resta ancora fuori dalla zona play out e domenica è atteso da un altro match delicato a San Fili. Il Cassano Sybaris non va oltre lo 0-0 sul campo dell’Amantea, ultima in classifica e con la concomitante vittoria dello Schiavonea viene trascinato in zona play out. In testa alla graduatoria continuano a correre a braccetto il Sambiase di Lamezia Terme (0-3 ad Aprigliano) e la Morrone di Cosenza (3-1 alla Brutium Cosenza).

PRIMA CATEGORIA (gir. A) – 19^ giornata: Sconfitta pesante per l’Amendolara che continua a tesserare giocatori ma non riesce a trovare il bandolo della matassa. Questa volta a passare al Comunale del Paese delle Mandorle e della Secca, divenuto quest’anno terra di conquista, è il Rose City (1-2), quarta forza del campionato. La squadra allenata da mister Munno resta penultima in classifica con la salvezza (quanto meno quella diretta) che diventa sempre più complicata. Il Rocca Imperiale vince per 0-2 a Taverna di Montalto Uffugo (reti di Achillea e Sicolo) e si riprende il quinto posto in classifica. In testa c’è sempre il PraiaTortora (turno di riposo) a + 5 sul Real Sant’Agata vittorioso di misura a Mirto Crosia.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *