Redazione Paese24.it

8 marzo, a Morano una panchina rossa contro la violenza sulle donne

8 marzo, a Morano una panchina rossa contro la violenza sulle donne
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“…Non solo un giorno”. Venerdì 8 marzo, in occasione della Festa della donna, alle ore 10, nella villa comunale, anche a Morano Calabro sarà inaugurata una panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza di genere e a qualsiasi sopruso, prevaricazione o sudditanza psicologica. A seguire, alle 10.30, nel chiostro di San Bernardino, si terrà un incontro sul tema “Politiche e pari opportunità”.

«Individuiamo un luogo fisico e ne facciamo un paradigma di unità e pace – affermano il sindaco Nicolò De Bartolo e l’assessore Rosanna Anele. Vogliamo affiancare agli irrinunciabili aspetti educativi il potere inequivocabile di un simbolo divenuto, come ben noto, emblema del contrasto culturale alle diverse forme di brutalità contro la donna. La panchina rossa nella villa comunale – concludono gli amministratori – ci ricorderà che esiste sempre un’alternativa a ogni forma di aggressività e prepotenza, e che il dialogo e le buone relazioni si imparano sui banchi di scuola e in famiglia e si trasferiscono naturalmente nella società e nei rapporti umani».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *