Redazione Paese24.it

“Photowalking”, a caccia di scatti per le vie di Saracena

“Photowalking”, a caccia di scatti per le vie di Saracena
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Cinquanta fotografi, provenienti da Calabria, Basilicata e Campania, a caccia di tesori nascosti per le strade di Saracena, per la nona tappa di “Photowalking”, l’evento itinerante che si muove tra i borghi della Calabria, alla scoperta degli angoli più nascosti e suggestivi.

I partecipanti, professionisti ed amatori, armati di macchina fotografica, hanno “invaso” il centro storico del paese, lungo il percorso che, dalla chiesa di San Leone attraverso Vico I Nilo, Piazza Senatore (sede dell’ex Municipio), Via Angeli e Via Guantai, è giunto verso Quartiere Armi, Porta Nova, Quartiere San Filippo, Piazza Scarano, la chiesa di Santa Maria Del Gamio, Palazzo Mastromarchi, Piano Don Paolo, toccando anche il convento dei Cappuccini.

A curare l’accoglienza dei partecipanti, la Pro Loco “Sarucha” che ha lavorato in stretta collaborazione con l’Amministrazione guidata dal sindaco, Renzo Russo, presente con una delegazione e i volontari del servizio civile. Una coppia di giovani saracenari (nella foto) ha indossato per l’occasione l’abiti tipico della tradizione folklorica, facendo da guida alla comitiva di fotografi. Soddisfatti per la riuscita dell’evento gli ideatori del format itinerante Nadia Sangiovanni, Nicolino Errico, Ciriaco Lucursi e William Mauro che, anche questa volta, hanno voluto promuovere e valorizzare gli angoli più suggestivi dei borghi calabresi.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *