Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale. Ferdinando Di Leo si candida alle Regionali

Rocca Imperiale. Ferdinando Di Leo si candida alle Regionali
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un anno di tornate elettorali, quello in corso, che vedrà protagonista anche l’Alto Jonio cosentino, si spera con una voce in capitolo e non da semplice comparsa come avvenuto negli ultimi anni. Nella primavera ormai alle porte numerosi consigli comunali saranno rinnovati e per il prossimo autunno sono previste, al netto di rinvii, le elezioni regionali. Scalpita il Centrodestra desideroso di sostituire l’attuale Governatore Oliverio, definito più volte «incapace» di amministrare. In quest’ottica scende in campo, proprio in queste ore, Ferdinando Di Leo (nella foto) di Rocca Imperiale. L’imprenditore del “Paese dei Limoni e della Poesia”,  che da giovanissimo ha vestito già la fascia da sindaco del suo paese per dieci anni, torna in pista e si candida per le prossime elezioni regionali, nell’area di Centrodestra. Di Leo ha realizzato a Rocca Imperiale, in questi ultimi anni, un vero e proprio “network” del limone: dalla produzione, alla vendita, alla trasformazione, passando per la ristorazione e il pernottamento degli ospiti.

«Torno a disposizione del territorio, così come ho sempre fatto dal momento in cui i cittadini hanno deciso di concedermi la loro fiducia – dichiara Di Leo -. Si percepisce un risveglio delle coscienze ed un rinnovato entusiasmo nel fare politica, quella vera. E il Centrodestra (con l’attuale sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, in pole quale candidato governatore, ndr) è pronto per il cambio della guardia. Viviamo in una regione paralizzata ed i cittadini attendono risposte immediate». Di Leo, sia nei suoi anni da primo cittadino così come nella sua attività da imprenditore, si è sempre distinto sul territorio come uomo dell’innovazione e delle sinergie, con la capacità di saper individuare le vere potenzialità dell’Alto Jonio per inserirle in percorsi di valorizzazione. «Intendo portare questo mio bagaglio culturale e professionale in politica, al servizio della Calabria – commenta il neo candidato alle prossime regionali. Siamo pronti alla stagione della svolta, assieme a tutti i calabresi».

Vincenzo La Camera

Share Button

3 Responses to Rocca Imperiale. Ferdinando Di Leo si candida alle Regionali

  1. salvatore scarpato 2019/03/16 at 12:13

    sono un operatore sociale, ho avuto modo di confrontarmi con la sua sensibilità trovando in lui un attento interlocutore capace di ascoltare. cosa non facile in politica.

    Rispondi
  2. GIUSEPPE PAGANO 2019/03/16 at 12:20

    Candidato con quale forza politica?L’articolo cita solo lo schieramento ovverosia il centro-destra.Sarebbe opportuno che lo stesso ex sindaco di Rocca I. ci facesse conoscere anche il partito con il quale correrà per le prossime elezioni regionali,anche perchè la curiosità è tanta in special modo per chi come il sottoscritto è un tesserato di Forza Italia.

    Rispondi
  3. GIUSEPPE PAGANO 2019/03/19 at 17:00

    In politica, si può essere bravi quanto si vuole,ma ciò che conta è il consenso e ,sotto questo aspetto ,il partito di appartenenza conta moltissimo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *