Redazione Paese24.it

Serie D. Castrovillari bello e sfortunato con la Turris. Eccellenza, vittoria salvezza per Trebisacce

Serie D. Castrovillari bello e sfortunato con la Turris. Eccellenza, vittoria salvezza per Trebisacce
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Serie D, 28^ giornata: Un punto tra due squadre certe di aver raggiunto i propri obiettivi, a meno di scossoni e cioè la salvezza per il Castrovillari e la seconda piazza per la Turris che vale doppia data la presenza nel girone del Bari. Nella “Città del Pollino” la partita termina 1-1. Bella gara dei padroni di casa che “mettono sotto” la più quotata Turris, ma una indecisione del portiere Galluzzo al 75′ regala il pari ai campani. Il Castrovillari era passato in vantaggio al 31′ con Pandolfi, legittimando la meritata rete con due pali colpiti ed altre buone occasioni. Rinviata al 3 aprile Troina-Rotonda.

Eccellenza, 27^ giornata: Il Trebisacce batte in casa il Cutro per 3-1 (nella foto) e si mantiene a debita distanza dalla zona play out. Vittoria doveva essere e vittoria è stata per l’undici di mister Malucchi che parte forte e nei primi dieci minuti mette “in ghiaccio” il match con il micidiale uno-due griffato Galantucci (5′) e Miraglia (9′). I padroni di casa controllano bene la prima frazione ma calano leggermente nella seconda, consentendo così al Cutro di tornare in partita con la rete di Mittica al 54′. Provano a crederci gli ospiti, senza creare però grandi pericoli. Ci pensa il giovane Orlando in pieno recupero a chiudere definitivamente la gara. In vetta corre spedito il Corigliano (1-4 a Cotronei) verso la Serie D.

Promozione (gir. A), 27^ giornata: La Juvenilia Roseto cede il passa al Cassano Sybaris nel derby dell’Alto Jonio. I padroni di casa più motivati a cercare i tre punti, vitali per continuare ad inseguire la salvezza. Doppietta di Golia per il Cassano nel primo tempo. A dieci minuti dal termine la Juvenilia trova il rigore di Galati che la rianima, ma il giovane Jerry la chiude 3-1 per il Cassano. In testa alla classifica il Sambiase di Lamezia (3-0 alla Garibaldina) mantiene il +2 sulla Morrone di Cosenza (0-3 a San Marco).

Prima Categoria (gir. A), 26^ giornata: Continua a perdere l’Amendolara nel suo “Annus Horribilis”. I giallorossi, ultimi in classifica, collezionano due sconfitte in tre giorni. La prima (3-2) a Scalea contro il Cetraro, mercoledì, nel recupero di un fondamentale scontro salvezza; la seconda nell’anticipo del sabato a Bisignano con un secco 3-0. L’obiettivo adesso, nelle ultime quattro giornate, è quello di raggiungere la griglia play out per gli spareggi. Il Rocca Imperiale consolida il quarto posto in classifica vincendo per 3-0 in casa contro il Rose City con le reti di Russo (2) e Ripa. In vetta, il PraiaTortora è ormai lanciato verso la Promozione.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *