Redazione Paese24.it

Finanziamento stazione marina Amendolara. I complimenti del Comune di Oriolo

Finanziamento stazione marina Amendolara. I complimenti del Comune di Oriolo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il sindaco di Oriolo, Giorgio Bonamassa e il vice sindaco, Vincenzo Diego si congratulano, a nome di tutta l’Ammnistrazione Comunale con il primo cittadino di Amendolara, Antonello Ciminelli, per il certosino e proficuo lavoro svolto sino ad ora in merito alla realizzazione nel “Paese delle Mandorle e della Secca” di una stazione marina regionale, sede della prestigiosa “Anton Dohrn” di Napoli. In particolare Bonamassa e Diego fanno riferimento all’importante finanziamento di dieci milioni di euro ottenuto di recente dal Ministero per il Sud per il progetto di ricerca marina che dovrà essere coordinato appunto dalla nascente stazione zoologica di Amendolara e che riguarderà lo studio della flora, della fauna e quindi della biodiversità del mare calabrese.

«Merito al Comune di Amendolara e al sindaco Ciminelli per aver creduto e per continuare a credere in questo importante progetto, strategico per tutto il territorio. Sarebbe davvero riduttivo – commenta il vicesindaco di Oriolo, Vincenzo Diego – pensare che una simile operazione possa giovare in termini di visibilità e di indotto economico soltanto al Comune ospitante. Parliamo di un progetto comprensoriale che porterà nell’Alto Jonio i più importanti studiosi di biologia marina. Il Comune di Oriolo sarà lieto di collaborare nelle forme e nei modi richiesti». (nella foto il Comune di Oriolo)

Vincenzo La Camera

Share Button

One Response to Finanziamento stazione marina Amendolara. I complimenti del Comune di Oriolo

  1. Antonio 2019/03/27 at 14:54

    Leggere questo articolo fa molto piacere. L’amministrazione comunale di Oriolo ha perfettamente ragione, la futura stazione marina darà visibilità e credibilità a tutto l’Alto Ionio cosentino. Colgo l’occasione, non l’ho fatto prima, per mancanza di tempo, di congratularmi con l’amministrazione comunale di Amendolara per essere riuscita a realizzare questo ambizioso progetto.
    Cordiali saluti
    Antonio

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *