Redazione Paese24.it

Cassano, picchia l’ex compagna in pieno centro. Arrestato

Cassano, picchia l’ex compagna in pieno centro. Arrestato
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ha aggredito l’ex compagna, dopo averla afferrata per i capelli, e l’ha scaraventata a terra, colpendola con diversi pugni al volto. R.B., 50 anni, è stato arrestato dai carabinieri, a Cassano all’Ionio, con l’accusa di lesioni personali e atti persecutori. A soccorrere la donna, mentre l’aggressione nei suoi confronti era ancora in atto, sono stati alcuni militari che si trovavano nella zona, la centralissima Via Municipio, per un servizio di controllo. La donna, trovata riversa a terra e con il volto tumefatto, è stata portata in ospedale, dove le sono state riscontrate ecchimosi e contusioni sul volto e sulla bocca. I medici le hanno assegnato una prognosi di 25 giorni.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la vittima aveva già denunciato episodi di stalking e di lesioni personali da parte dell’ex compagno, durante il loro rapporto durato circa quattro anni. In ultimo la cruenta aggressione: la donna, che era andata a trovare un parente, di ritorno a piedi verso casa è stata avvicinata dall’ex compagno e brutalmente picchiata, sebbene, alla sua vista, abbia tentato una disperata fuga.

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *