Redazione Paese24.it

“Vivicittà”. Anche a Saracena si corre per l’uguaglianza

“Vivicittà”. Anche a Saracena si corre per l’uguaglianza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

foto di repertorio

“L’uguaglianza è in gioco”. E’ il tema della 36ª edizione di “Vivicittà”, la manifestazione podistica internazionale ideata dalla Uisp nazionale, che coinvolge anche diverse città del mondo e alcuni penitenziari minorili italiani. Saracena, per l’edizione 2019, in programma domenica 31 marzo, sarà una delle 60 città italiane che ospiteranno la manifestazione, organizzata, in loco, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, dalla Asd Podismo e Sport Saracena, presieduta da Giuseppe Celia.

Il percorso agonistico di 10 km partirà, alle ore 9.30, da Piazza XX Settembre, mentre la passeggiata ludico-motoria, sulla distanza di 3 km circa, si svolgerà prevalentemente tra le viuzze del borgo antico, unendo cosi alla pratica sportiva anche la promozione turistica. Tutti i partecipanti saranno premiati con una medaglia ricordo e una t-shirt dedicata, mentre i protagonisti che arriveranno dalla sede più lontana per partecipare all’evento sportivo riceveranno un omaggio legato ai prodotti del territorio.

La “corsa più grande del mondo” continua ad essere protagonista dello sport per tutti, abbracciando, dunque, in un’unica formula, atleti professionisti e sportivi della domenica con una gara competitiva di 10 km e la passeggiata ludico motoria in tante città italiane ed estere, che condividono lo stesso orario di partenza ed un’unica classifica nazionale in base ai tempi compensati.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *