Redazione Paese24.it

Cosenza. “Festival della cultura creativa” con la Bcc

Cosenza. “Festival della cultura creativa” con la Bcc
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nuovo appuntamento con il “Festival della cultura creativa”, manifestazione promossa dall’ABI, Associazione Bancaria Italiana. Il filo conduttore della sesta edizione sarà quello delle intelligenze: naturali, artificiali, tecnologiche, emotive, e creative. Con questo obiettivo si terrà una visita speciale al Museo Multimediale “Città di Cosenza” (nella foto) sul tema: “Viaggio alle radici dell’intelligenza artificiale: il genio di Leonardo”.

L’iniziativa è rivolta alle famiglie di soci e clienti della Banca che si ritroveranno in Piazza Bilotti, a Cosenza, alle ore 17,45 di domenica 31 marzo. Grazie al coinvolgimento dell’azienda cosentina 3D Research, a fine spettacolo, sarà proposta un’immersione virtuale nel Parco archeologico sottomarino di Baia, a Napoli. In questo modo sarà possibile anche vivere l’esperienza della tecnologia ed allargare i confini dell’esplorazione ad un mondo che vive sommerso nella profondità del mare. Con l’immersione virtuale, 3D Research mostrerà quanto realizzato nell’ambito del progetto di ricerca H2020 iMareCulture.

L’iniziativa, che la BCC Mediocrati realizzerà grazie alla collaborazione del Museo Multimediale di Cosenza, si inserisce nel programma di una manifestazione – il Festival della Cultura Creativa – che propone oltre 70 eventi culturali in 45 città italiane. La manifestazione punta a valorizzare il talento delle giovani generazioni, aiutandole ad affinare sia le capacità espressive sia le potenzialità creative ed innovative, strumenti indispensabili per costruire un futuro fatto di crescita e armonia.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *