Redazione Paese24.it

Amministrative. A Rocca Imperiale le “stelle” stanno a guardare

Amministrative. A Rocca Imperiale le “stelle” stanno a guardare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Non sarà presente a Rocca Imperiale, nell’imminente campagna elettorale, la lista del Movimento Cinque Stelle, così come non sarà presente in nessuno dei comuni dell’Alto Jonio al voto, tranne che probabilmente a Villapiana. Tutto ciò a conferma che il movimento legato al vice ministro Di Maio, quando si tratta di proporsi a livello territoriale non sta trovando lo stesso terreno fertile calcato alle Politiche di appena un anno fa. Gli stessi attivisti di Rocca Imperiale confermano che avevano intrapreso un percorso dialettico per cercare di dar vita ad una lista alternativa, fuori dagli schemi e tradizionali, perseguendo le idee del Movimento Cinque Stelle.

«Abbiamo constatato però – si legge in una nota –  che, arrivati al dunque, questo cambiamento non è stato così sentito da poterci permettere questo passo», nonostante 1/3 dell’elettorale rocchese a marzo 2018 ha votato Cinque Stelle. Gli “Attivisti in Movimento Rocca Imperiale” oltre a non dar vita ad una propria lista, annunciano di non entrare neppure in altre compagini mantenendo fede ad uno dei primi capisaldi del loro programma che rinnega ogni tipo di alleanza in competizioni elettorali.

«Continueremo a fare le nostre proposte – ribadiscono – rapportandoci con la futura Amministrazione Comunale di Rocca Imperiale», che al momento è contesa tra due liste: quella dell’attuale sindaco Giuseppe Ranù e quella della consigliera di minoranza, già assessore in altra legislatura, Tiziana Battafarano.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *