Redazione Paese24.it

Amministrative. Se le quote sono solo rosa. A Civita una lista tutta al femminile

Amministrative. Se le quote sono solo rosa. A Civita una lista tutta al femminile
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ci sarà anche una lista tutta al femminile, “Donne Pollino”, con a capo Eliana Bruno, tra quelle che si contenderanno la guida di Civita alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio. Sfiderà “Per amore di Civita”, la lista del sindaco uscente Alessandro Tocci, e “Impegno comune per Civita” del candidato Mauro Bloise. Quote solo “rosa” aspirano, dunque, a governare il borgo italo-albanese, «perché – spiegano le candidate – da sempre, soprattutto in questi territori, sono le donne ad alimentare l’economia domestica, impegnandosi per la comunità».

La squadra di candidate al Consiglio comunale è composta da: Anna Bonifati, Maria Vittoria Campana, Elena Campana, Michela Cusano, Maria Pirrone, Rosa Francomano e Cristina Ghillani. «Oggi a Civita – fanno sapere – noi donne siamo titolari della maggior parte delle attività commerciali, ci occupiamo di turismo e agricoltura oltre che della famiglia e dell’educazione dei figli. Spesso le nostre necessità restano inascoltate e per questo abbiamo l’esigenza di essere maggiormente rappresentate in seno alle istituzioni pubbliche».

Gestione sostenibile delle risorse; incremento del patrimonio produttivo; pari opportunità. È, questo, il trinomio sul quale si basa il programma elettorale della squadra di donne il cui obiettivo è quello di «migliorare le condizioni sociali della comunità attraverso la cooperazione, la formazione, l’innovazione e l’equità».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *